5 Modi alternativi di trascorrere le Vacanze estive a Cattolica.

Le vacanze estive non sono certo tutte uguali. Ognuno di noi ha dei desideri differenti per il periodo più atteso dell’anno e questi variano a seconda delle inclinazioni personali o al tipo di compagnia che avremo. Se nell’immaginario comune le ferie estive sono dedicate alla tintarella e ai bagni in mare, ciò non significa che si limitino in realtà a questo. Sono sempre di più le tipologie di vacanza offerte dalle località turistiche.
È il caso della città di Cattolica, una delle mete più frequentate per le vacanze estive, sia per lo splendido mare e il divertimento notturno che per le molte possibilità offerte dai pacchetti turistici della zona. Spiaggia e mare sono certamente le principali attrattive di Cattolica, ma non incarnano certo l’unico modo di trascorrere le vacanze estive.

  • Vacanze relax. Le spiagge di Cattolica sono tra le più amate della Riviera, ricche di stabilimenti balneari dai moderni servizi e animazioni per tutti. L’abbronzatura e il riposo in spiaggia saranno l’unico pensiero per chi desidera questo tipo di vacanza. Poi il benessere continua in hotel e nelle strutture presenti in cui farsi coccolare da massaggi, trattamenti estetici, cromoterapia, momenti benessere e molto altro ancora.
  • Vacanze sportive. Molti turisti durante l’anno non hanno modo di dedicarsi quanto vorrebbero allo sport. Le vacanze sono il momento ideale per affrontare tutte le sfide tralasciate. Chi preferisce il mondo della natura per cimentarsi nello sport potrà scegliere la corsa, il trekking, la mountain bike e godersi i percorsi più suggestivi. In spiaggia ogni giorno l’animazione degli stabilimenti propone diverse discipline in cui cimentarsi: dallo yoga al beach volley fino al windsurf.
  • Vacanze Enogastronomiche. Cattolica non dimentichiamolo è terra romagnola e dunque patria del sapore italiano. Le possibilità offerte dal territorio cattolichino per fare delle vere vacanze all’insegna del gusto sono moltissime. Cappelletti, strozzapreti, lasagne, passatelli, tagliatelle al ragù, ravioli, ristto alle vongole, pesce fritto, seppie ripiene, baccalà in umido, coniglio, piadine, miacetti e molto altro animano le feste di paese, i tavoli dei ristoranti e dei bistro. Recuperare i pranzi fugaci della vita quodiana con il gusto sano della cucina emiliana è un modo davvero gustoso per passare le vacanze.
  • Vacanze Culturali. A Cattolica la cultura è presente tutto l’anno a 360 gradi. Il calendario di eventi offre spettacoli di teatro, proiezioni cinematografiche, concerti e balli in modo particolare durante il periodo estivo. Il centro storico della città offre spunti interessanti per passeggiate culturali e la ricchezza di musei dà la possibilità ai turisti di entrare nell’atmosfera del mondo antico.
  • Divertimento e shopping. Cattolica è anche una delle località marittime più apprezzate per il divertimento. Sono numerosi i locali notturni e le discoteche dove è possibile vivere la notte nella completa spensieratezza dell’estate. Di giorno invece via libera ai parchi di divertimento che animano la zona. Anche lo shopping offre molte opportunità a chi vuole trascorrere una vacanza edonistica: le vie di Cattolica sono ricca di negozietti e boutique per tutti i gusti dall’antiquariato alle grandi griffe del lusso.
    Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito Cattolica.info
  • Vuoi commentare l'articolo?

    Redazione