Come d’incanto: ecco i castelli più belli al mondo

Vi piacerebbe poter vivere per una notte emozioni uniche e sentirvi voi i protagonisti di una favola? E il sogno realtà diverrà con i castelli più belli al mondo.

img_0138-231x300 Sono tanti, diversi e soprattutto romantici; sono i castelli più belli al mondo, quelli che almeno una volta nella vita meritano di essere visitati.

Se volete baciare la vostra Cenerentola, prima, durante e dopo la mezzanotte dato che “tanto questa volta non perderà la scarpetta”, potete farlo in un luogo divertente, originale e sopratutto fiabesco. Le location di questi castelli sono variegate: potrete perdervi tra le viuzze di pittoreschi borghi medioevali, visitare maestose montagne o godervi il rumore delle onde del mare. Ci sono castelli che sembrano vivere in bilico tra realtà e fantasia, con una storia alle spalle ricca di intrighi, amori e guerre. Un elemento accomuna i meravigliosi manieri che stanno in giro per il mondo: gli scenari naturali che lasciano senza fiato.

Se volete sentirvi per un giorno un re e una regina ecco la lista dei castelli più belli al mondo da visitare per una gita regale.

CASTELLO DI NEUSCHWANSTEIN: IL CASTELLO DELLE FAVOLE

Castello delle favole per eccellenza, ha infatti ispirato i celebri castelli delle fiabe di Walt Disney, che lo prese a modello per alcuni celebri cartoni quali: Biancaneve e i sette nani, Cenerentola, la bella addormentata nel bosco e Rapunzel. Una costruzione che è anche uno dei simboli della Baviera e della Germania nel mondo.

Venne fatto costruire nel 1869 da Ludovico II, su progetto dello scenografo Christian Jank. Neuschwanstein, dall’altro dei suoi 965 metri, domina un suggestivo e affascinante paesaggio circostante. Le sale interne, riccamente arredate, sono un omaggio al genio musicale di Richard Wagner, particolarmente amato e stimato dallo stesso re. Questo castello, il cui nome tradotto in italiano è “Nuova pietra del Cigno”, fu la residenza di Ludovico II, il re solitario. Dopo la sua morte il castello venne aperto nuovamente al pubblico e ad oggi è una delle fortezze più visitate in Europa. 

Migliaia di turisti ogni anno rimangono affascinati di fronte ad uno scenario così suggestivo: qualcosa di reale che appare allo stesso tempo surreale. La bellezza di tale castello appare ancora più chiara d’inverno, quando la neve imbianca tutto il paesaggio imbiancato, offrendo una vista mozzafiato che sembra appartenere proprio ad un libro delle favole.

Questo slideshow richiede JavaScript.

CASTELLO DI CHAMBORD: LA CULLA DELLA MONARCHIA FRANCESE

Il più vasto castello della Loira è proprio quello di Chambord. Fu costruito tra il 1519 e il 1547 ed oggi, insieme a tutta la Valle della Loira, è considerato patrimonio dell’umanità.

Visibilmente grandioso, imponente ed allo stesso tempo elegante, fu costruito da Francesco I per le sue battute di caccia; la sua costruzione, tipicamente medioevale, richiese 15 anni di lavoro e ben 800 muratori e artigiani. La facciata è lunga 128 metri, possiede 440 locali, 80 scale, 365 camini ed oltre 800 capitelli scolpiti.

Nei mesi estivi si può assistere a grandiose esibizioni arricchite da effetti sonori e luci e sempre d’estate si svolgono spettacoli equestri in costume. L’incredibile scalinata a doppia spirale è una delle più importanti attrazioni del castello: le due scale girano attorno ad un asse centrale senza mai incontrarsi.

Una curiosità? I cervi sembrano essere fortemente innamorati di questo castello.

Questo slideshow richiede JavaScript.

IL CASTELLO DI PRAGA

Uno dei più conosciuti al mondo e anche il più antico, fu costruito verso la fine dell’800 dal principe Bořivoj, appartenente alla dinastia dei Přemyslidi. Il Castello di Praga ha attraversato uno dei suoi momenti di massimo splendore durante il regno di Carlo IV, quando divenne sede del Sacro Romano Impero. Quando la dinastia degli Asburgo salí al trono di Boemia, nel 1526, lo stile rinascimentale aveva raggiunto il suo culmine in Europa. La sede del potere venne spostata a Vienna ed il castello di Praga servi principalmente a fini ricreativi. Con la caduta dell’Impero Austro-Ungarico nel 1918 il Castello di Praga accolse il primo presidente della Cecoslovacchia indipendente, Tomáš Garrigue Masaryk.

Oggi il Castello di Praga é la sede del presidente ceco ed il piú importante monumento culturale nazionale della Repubblica Ceca. Numerosi oggetti d’arte dal valore inestimabile, documenti storici e i gioielli della corona di Boemia sono custoditi al suo interno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Numerosi altri castelli meritano di essere nominati, all’appello non possono mancare: il castello di Hohenschwangau in Germania, il castello di Osaka in Giappone, quello di Kilkenny in Irlanda e quellodi Coca in Spagna.

Siete pronti per vivere anche voi la magia di una favola Disney?

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore 

Twitter @carodelau

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.