Uno zio Vanja, Vinicio Marchioni porta Čhecov tra le macerie dell’Italia contemporanea
La più lunga ora, Vinicio Marchioni omaggia Dino Campana
L’eternità dolcissima di Renato Cane