Tra un insulto e l’altro Napoli e Juve se ne vanno

Chi insulta, prima o poi viene insultato e in Inghilterra è successo anche di peggio, Dear Mister Sopravvalutato Mancini, claro sopravvalutato come allenatore non come uomo. A DDR, Capitan Futuro (quale?) dico: non sono mai stato un tuo estimatore, ti avrei ceduto da quel dì, quindi bando alle ciance, chiedi scusa.

Una Roma piccolina per poco non riusciva a strappare un punticino allo Gjuventus Stadium, tanto per cambiare, oplà, ci ha pensato Paulo Dybala su perfetto assit di Paul Pogba. Alla Gjuve basta e avanza l’uno a zero e per fare 11° vittoria consecutiva non si è neanche sprecata più di tanto.
Il Napoli strapazza la Sampdoria, è un’autentica macchina da gol, Higuain, Insigne, Hamsik…. Si profila all’orizzonte un duello tra bianconeri e azzurri. Chi vincerà il Tricolor Italikus? Azzardo un pronostico, 45% Napoli, 35% Gjuve e il restante 20% alle sviste arbitrali.
L’Inter non va oltre il pareggio, fermata in casa dall’ottimo Carpi, ancora una volta un super Handanovic, determinante per la sua squadra.
La Viola Fiorentina dopo due sconfitte si ritrova, batte un Toro poco, pochissimo Toro e aggancia il terzo posto, determinata a non mollare l’osso.
Il Milan pensava di essersi ritrovato ma non aveva fatto i conti con l’Oste di Empoli, la compagine allenata da Mister Sottovalutato Gianpaolo, claro sottovalutato come allenatore non come Uomo. Dategli la panchina dell’Inter o del Milan, poi vediamo.

libro(2)Ora, è d’uopo un libro uscito nel 2008 dal titolo esplicito: Juve-Napoli 1-3. La presa di Torino. Cento Autori Edizioni. Di Maurizio De Giovanni, scrittore con i fiocchi e controfiocchi. Più volte rappresentato in Teatro sottoforma di monologo dall’attore Peppe Miale e “Miale” non farà, veder il Napoli trionfar perché di quelle tre con le casacche a strisce ne ho pieni i palloni. Negli ultimi 16 anni di Campionato Little italy, tra i più fiction del mondo, hanno vinto la bellezza di tredici volte, due volte il Milan, cinque volte l’Inter e sei volte la Giuve. Una volta lo scudetto non è stato neanche assegnato chissà perché?

Vuoi commentare l'articolo?

Ruben Toms