Incubo Napoli: la Juve vince il titolo, Roma a -2

Incubo Napoli all’Olimpico dove, in un solo giorno, la squadra di Sarri ha perso ogni possibilità di vincere il titolo e, come se non bastasse, ha messo anche a rischio il secondo posto. Tutta colpa di Radja Nainggolan che, allo scadere, ha segnato un gol preziosissimo per i giallorossi. Ora la Roma si trova a soli due punti dai partenopei.

La giornata di campionato appena trascorsa è stata a dir poco paradossale. Basta pensare allo strano filo conduttore che ha legato Roma e Juventus. I bianconeri, infatti, per la prima volta hanno potuto gioire a un gol della Roma che, vincendo contro il Napoli, ha potuto dare il via ai festeggiamenti per il quinto scudetto consecutivo. Altro paradosso: a siglare il gol vittoria giallorosso (e bianconero) è stato proprio Radja Nainggolan che, come testimoniano le discussioni su Twitter, a Trigoria è l’anti-juventino per eccellenza insieme ai romani Totti e De Rossi.

In ogni caso, queste sono solo strane coincidenze perché in questa fase del campionato sono i fatti a parlare: la Juventus ha vinto il quinto scudetto consecutivo grazie a una splendida rimonta, possibile solo quando si ha una radicata mentalità vincente; la Roma ha messo in serio pericolo il secondo posto del Napoli vincendo di misura lo scontro diretto. Questi sono i due episodi principali di quello che abbiamo definito incubo Napoli, ovvero quel brutto sogno dal quale è bene che i giocatori di Sarri si sveglino il prima possibile. Già, perché una volta perso l’obiettivo primario, il rischio di un calo di tensione – tendente alla depressione – è sempre alle porte. Ora questo secondo posto dovrà aggiudicarselo Sarri con le proprie forze impedendo ai propri giocatori di pensare che il campionato sia già finito, specialmente ora che si avvicinano gli Europei e il Calciomercato.

E’ proprio su questo calo di tensione che la Roma cercherà di costruire i propri sogni. Dopo la bastonata inflitta al Napoli con il gol di Nainggolan allo scadere, la Roma ha tutto il diritto di sentirsi all’altezza del secondo posto. Le motivazioni che dovrebbero spingere la squadra sono molteplici: a partire dal prestigio di un accesso diretto in Champions League per finire con l’eventuale conferma di Spalletti che ha restituito dignità alla squadra. Per non parlare del rinnovo di Totti che, con le sue magie, sta trascinando la squadra verso il grande sogno e che, di questo passo, potrebbe far cambiare idea alla dirigenza. L’eventuale secondo posto, inoltre, darebbe entusiasmo a tutti quei giocatori che vantano l’interesse dei top club europei. Parliamo principalmente di Pjanic, Manolas e dello stesso Nainggolan, giocatori dai quali la Roma non può prescindere se vuole restare in zona Champions. Come abbiamo visto, l’incubo Napoli passa dai piedi di giocatori di questo calibro e la Roma non può farne a meno.

Se la Roma ha, dunque, l’obbligo di puntare al secondo posto per progettare al meglio la prossima stagione, la Juventus può concedersi i festeggiamenti per il quinto scudetto consecutivo. Il più bello, il più sudato, considerando il pessimo avvio di campionato che aveva ingannato l’ Italia intera. Quando la Juventus vince si parla spesso di irregolarità e di favoritismi. Stavolta, però, la differenza l’ha fatta la mentalità. La Juventus ha dimostrato di essere l’unica squadra italiana ad avere una mentalità vincente. Mai come quest’anno la Roma o il Napoli avrebbero potuto approfittare della falsa partenza bianconera che aveva spedito la squadra di Allegri nella parte destra della classifica. Eppure qualcosa è andato storto. Il Napoli non ha saputo reggere la pressione necessaria per stare al passo con la Juventus e la Roma, invece, da anni ha un problema di continuità dovuta probabilmente alla fragilità mentale che la squadra eredita da una società altrettanto evanescente. Terreno fertile per una Juventus schiacciasassi come questa, sempre più affamata di vittorie.

In un solo giorno, quindi, la Juventus festeggia lo scudetto e la Roma sente l’odore del secondo posto. L’incubo Napoli è appena iniziato.

Vai alla Home di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Dr_Lexus08

Vuoi commentare l'articolo?

Alex Marino