Mondiali e dintorni in TV

Tra le reti del digitale terrestre sicuramente la regina dei Mondiali sarà la Rai. Come aveva già preannunciato il direttore di Rai Sport Mauro Mazza, presentando il palinsesto Rai imbastito per l’evento calcistico, Rai1 trasmetterà in diretta 25 delle 64 partite che si giocheranno, mentre tutti i programmi che andranno in onda su RaiSport1-canale 57 del digitale terrestre- saranno interamente dedicati a rubriche di approfondimento sui Mondiali. Sarà possibile vedere gli incontri trasmessi anche sul sito www.raisport.rai.it e attraverso l’applicazione RaiSport Brasile 2014 si potranno rivivere sul proprio smartphone o tablet i momenti più belli dei novanta minuti già disputati. Su Rai2  “Dribbling Mondiale” e Diario Mondiale” ci regaleranno approfondimenti e collegamenti con Casa Azzurri e l’IBC di Rio, mentre Rai1, oltre la diretta delle partite, manderà in onda “Notti mondiali” -dal 12 giugno al 13 luglio dalle 17.00- che sarà seguito da “Processo ai mondiali”, trasmesso dalle ore 20.00.

Tutte e 64 le partite saranno trasmesse su Sky, la piattaforma a pagamento non si farà mancare approfondimenti a cura di cronisti scelti tra cui Silvia D’Amico, Ciro Ferrara, Beppe Bergomi e Renato Zaccarelli. A concludere il team ci saranno Paolo Rossi, Gianluca Vialli, Giancarlo Marocchi, Daniele Adani, Alessandro Costacurta e un commentatore d’eccezione: Alessandro Del Piero. Il numero 10 degli azzurri durante la presentazione Sky per il Mondiale 2014 ha dichiarato :”Sono onorato di far parte di questa squadra. In Brasile la prima volta anche per me e anche da commentatore. Seguirò i consigli dei miei colleghi, cercando di metterci tutto me stesso”.{ads1}Mediaset schiera “Tiki Taka” mercoledì 11 giugno alle 21.45 con una puntata speciale dedicata ai Mondiali, il conduttore sarà sempre Pierluigi Pardo in collegamento con i due inviati in Brasile. Dal 9 giungo al 14 luglio “Sportmediaset” verrà prolungato di 30 minuti per offrire al pubblico maggiori informazioni sulle partite giocate. Lunedì 9 giugno andrà in onda in seconda serata “Brazil”, un reportage che mostrerà l’altra faccia dei Mondiali, come il popolo brasiliano sta vivendo quest’evento diviso tra malessere sociale e passione per il calcio. Condotto da Giorgio Teruzzi sarà un appuntamento per capire le conseguenze sociali che i Mondiali 2014 hanno procurato, con interviste ai rappresentanti delle proteste mosse mesi fa e riaccese in maniera più vigorosa in questi giorni. 

Per chi si troverà in macchina durante una partita su RTL102.5 saranno trasmesse le radiocronache delle partite, con i commenti della Gialappa’s Band. Un’offerta mediatica molto vasta, con programmi che permetteranno di seguire ogni momento dei Mondiali 2014, non ci resta che fare il conto alla rovescia per il calcio d’inizio.

@amiraabdel13

 

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->