Uova contaminate, sale il numero di casi in Campania e Lazio

UOVA CONTAMINATEDue casi di uova contaminate in Campania: in base alle informazioni fornite dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, sono stati effettuati dei controlli per verificare eventuali contaminazioni da fipronil nei prodotti avicoli e negli ovoprodotti in Campania. Si tratta di 37 campionamenti e tra questi ci sono due casi di ‘non conformità’, che sono stati rilevati in 2 centri di imballaggio annessi ad allevamenti. I due centri si trovano a Benevento e a Sant’Anastasia, in provincia di Napoli e i due campioni contengono rispettivamente 0,100 e 0,017 mg/kg. Il limite di determinazione per il Fipronil e’ 0,005 mg/kg mentre il valore di tossicita’ acuta e’ 0,720 mg/kg.

NESSUN PERICOLO DI TOSSICITA’ ACUTA – Giuseppe Ruocco della Direzione Generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti ha voluto tranquillizzare i cittadini: “Si tratta di una sostanza che deve essere assolutamente assente negli alimenti, ma la quantità di fipronil rilevata, pur superando il valore limite, è molto sotto la soglia di tossicità acuta”. Sono quindi da escludere conseguenze per la salute umana, soprattutto perché si tratta di una sostanza che “non si accumula, perché viene eliminata dall’organismo”.

I CONTROLLI DEL MINISTERO – Il ministero, in collaborazione con le autorità sanitarie regionali e il Comando Carabinieri per la tutela della salute, ha monitorato uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono, sia di provenienza estera che nazionale: sono stati 42 i campionamenti dei Nas su prodotti trasformati contenenti uova o derivati, prelevati nei negozi e supermercati. Una decina di giorni fa erano stati sequestrati in Italia alcuni prodotti, mai messi in commercio, provenienti da un’azienda francese che aveva usato le uova di uno degli allevamenti olandesi coinvolti nell’uso del fipronil. Negli scorsi giorni invece sono risultati positivi i controlli in un centro di imballaggio nelle Marche e in un laboratorio artigianale di pasta nel Lazio.

Vai alla home page di LineaDiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

@maurizio_gaddi

Vuoi commentare l'articolo?

maurizio Gaddi