Roma, 27enne ubriaco scende Trinità dei Monti con l’auto

A Roma può succedere anche questo: di vedere un auto che scende la scalinata di una delle piazze più famose del mondo come in un’autentica scena da film…È accaduto ieri mattina intorno alle 6.30, quando dopo un sabato sera un po’ allegro, un ventisettenne romano invece di proseguire dritto con la sua auto verso via Sistina, ha deviato verso la scalinata di Trinità dei Monti, percorrendone alcuni gradini prima di arrestarsi. Il ragazzo in evidente stato di ebbrezza, è stato immediatamente sottoposto all’alcol test ed è infatti risultato positivo con un valore superiore a 1.5 g/l, quando il valore massimo è 0,5 g/l, dunque tre volte superiore alla media. Il 27enne alla guida di una Peugeot 206 di colore grigio è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli è stata ritirata la patente e il mezzo è stato ovviamente sequestrato.

I primi a intervenire sono stati gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, I Gruppo ex Trevi, in quel momento in servizio di pattuglia nell’area Piazza di Spagna. I vigili urbani sono immediatamente intervenuti fermando il conducente del veicolo che nel frattempo, resosi conto dell’accaduto, era uscito dall’abitacolo e si era allontanato dall’auto per chiedere aiuto. I vigili hanno poi allertato immediatamente il personale tecnico della Sovrintendenza Capitolina, che fortunatamente ha riscontrato solo un lieve danno, ovvero una piccola scalfitura sul primo gradino, oltre ai segni di frenata. Vista l’ora, fortunatamente la scalinata era vuota e non ci sono feriti. Non è la prima volta che automobilisti audaci si cimentano nell’impresa: già nel 2007 e nel 2010 erano capitati due episodi simili che causarono molti più danni, sempre a causa dell’alcol. Adesso per la celebre scalinata inaugurata nel 1725 ci vorrà un nuovo lifting, per ripristinare al più presto l’opera nello splendore impeccabile che merita.

Torna alla HomePage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@vale_gallinari

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Gallinari

Nata in una città di mare, da quando vive a Roma si domanda se la presenza dei gabbiani in giro per il centro, sia l'inequivocabile presagio della fine del mondo...Laureata in storia dell'arte, ama la fotografia, le vecchie polaroid, il cinema e il mercato di Testaccio di sabato mattina. Aspirante giornalista, trascorre il suo tempo tra gatti e mostre fotografiche, ma soprattutto a sperare che questo sogno diventi realtà.