Tarantino e Star Trek: quando la realtà supera la fantascienza

TARANTINO PUNTA ALLE STELLE – Quando, un po’ di tempo fa, gli chiesero quale saga fantascientifica avrebbe voluto dirigere in futuro, Tarantino non ci pensò su nemmeno un istante. Disse che lui, nella storica diatriba nerd tra Star Trek e Star Wars, avrebbe sicuramente voluto dirigere un film della serie di Star Trek. Oggi, quella semplice battuta, sembra avviata a diventare una realtà. Un sogno per tutti i fan del franchise della Paramount Pictures. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter infatti, Tarantino sarebbe stato contattato proprio da colui che ha riportato in auge la saga ideata da Gene Roddebberry, quel J.J. Abrams diventuo ormai un vero guru della fantascienza. Non sono in molti, infatti, a poter dire di aver lavorato ad entrambe le più famose saghe fantascientifiche di sempre. Abrams, che questo traguardo lo ha raggiunto, avrebbe proposto al regista di Pulp Fiction di unirsi a lui e al suo team di sceneggiatori per dedicarsi alla stesura di un nuovo capitolo delle avventure di Kirk e Spock.

LA FAMIGLIA MASON – Nonostante Tarantino sia attualmente alle prese con la sua prossima fatica, un film sulla famiglia Mason, con un cast che dovrebbe comprendere attori del calibro di Brad Pitt, Samuel L. Jackson, Jennifer Lawrence e Margot Robbie, a casua delle vicissitudini legali del marchio Miramax, storico produttore di Tarantino, lo stesso starebbe per passare sotto l’egidia Paramount. Da qui la geniale trovata di J.J. Abrams di provare a coinvolgerlo in questo ambizioso prossimo progetto. La saga di Star Trek, avviata nel 1966 con l’omonima serie TV, conta ben tredici film e sette serie TV, in quello che è uno degli universi cinematografici più famosi e prolifici di sempre. La Paramount ha già confermato un quarto capiolo del reboot lanciato nel 2009 dallo stesso Abrams. Resta solo da scoprire se vedremo ancora Chris Pine nei panni di Kirk e Zachary Quinto nel ruolo di Spock, coadiuvati dalla bellissima Zoe Saldana come tenente Uhura e ovviamente Quentin come sceneggiatore e forse regista.

Vai alla home page di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Mauro.Zini14

Vuoi commentare l'articolo?

Mauro Zini

Coach di basket, aspirante giornalista sportivo, laureando in comunicazione pubblica e d'impresa, sarebbe fantastico saper fare almeno una di queste cose. Appassionato di libri, cinema e serie TV, praticamente un Nerd da quando non era di moda esserlo.