Portici, ragazzo precipita in un pozzo

Portici, ragazzo precipita in un pozzo profondo 20 metri. Sul posto sono accorsi la polizia municipale e personale del 118 che lo hanno salvato.

ragazzo-cade-in-un-pozzo-a-portici-vigili-del-fuoco-a-lavoroPortici (Napoli), è stata una corsa contro il tempo quella che ha permesso ai vigili del fuoco di salvare il bambino di 12 anni caduto in un pozzo mentre  cercava di recuperare il suo pallone, con cui stava giocando nei pressi del giardino del liceo Flacco.

E’ bastato mettere un piede sbagliato al momento sbagliato e in un secondo si è ritrovato nell’oscurità di un pozzo profondo circa 20 metri, nascosto da una busta di plastica nera. Il ragazzo è precipitato e a dare subito l’allarme è stato il suo amico, con cui stava giocando.

Sul posto sono accorsi immediatamente  Vigili del Fuoco del nucleo sommozzatori, che dopo aver cercato di confortare il ragazzo in preda alla paura, hanno provveduto con attrezzature a tirarlo su. Il bambino, cosciente ma accusando forti dolori al braccio, è stato tirato fuori dal pozzo e portato via dall’ambulanza per accertamenti.

polizia-municipale-polizia-localeOra sta bene e sta cercando solo di dimenticare il brutto accaduto, che ricorda in modo analogo quanto successe nel 1981 al piccolo Alfredo Rampi, quando cadde in un pozzo vicino a Frascati. Quel giorno però la sorte non lo aiutò, dopo tre giorni di tentativi falliti di salvataggio, il piccolo morì dentro il pozzo, a una profondità di 60 metri.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.