Pavia: 13 morti per monossido

Tredici nordafricani, tra i quali anche donne e bambini, sono rimasti intossicati la notte scorsa in un’abitazione di Mortara (Pavia), a causa delle esalazioni di monossido di carbonio sprigionate da un braciere con il quale avevano cucinato una grigliata di carne. I quattro intossicati più gravi, che però non corrono pericolo di vita, sono ricoverati all’ospedale Niguarda di Milano e sono stati sottoposti alla camera iperbarica. Sul posto i vigili del fuoco e gli operatori del 118.

Vuoi commentare l'articolo?

chiara caproni

Sono laureata in filosofia. Da quando andavo alle elementari mi sono sempre sentita dire che ero polemica, e ora che ho 28 anni lo sono ancora di più e ne vado fiera. Amo profondamente la mia famiglia e sono sempre dell'idea che si vive per amare. Fantasiosa e razionale convivo con una personalità doppia, che mi fa essere la persona più comprensiva del mondo, ma anche la più stronza. Credo che la maggior dote dell'essere umano sia saper ascoltare! -I love animals, write, and eat red velvet cake-

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->