Obama sulla strage di Nizza: “Orribile attacco terroristico”

Ieri, a Nizza, un giorno di festa e di orgoglio nazionale è stato trasformato nell’ennesima strage terroristica, già rivendicata dall’Isis, che ha fatto più di 84 morti. Nel corso della notte la notizia drammatica è rimbalzata in tutto il mondo e le reazioni dei leader occidentali non si sono fatte attendere. È arrivato subito anche un messaggio da parte del Presidente Obama sulla strage di Nizza, che esprime tutto il suo cordoglio nei confronti del popolo francese. In un comunicato ufficiale dal profilo twitter della Casa Bianca, in nome del popolo americano, dice: “condanno nei termini più forti l’orribile attacco terroristico a Nizza che ha ucciso e ferito decine di civili innocenti”, e continua, “i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno ai familiari e amici delle vittime e ci auguriamo che i feriti guariscano presto”. Poi Obama sulla strage di Nizza aggiunge di aver disposto che il suo team si tenga in contatto con le autorità francesi e di aver offerto l’assistenza necessaria per indagare e consegnare i responsabili alla giustizia. Il Presidente Usa definisce la Francia il più vecchio alleato e ribadisce la sua solidarietà affinché il paese europeo si riprenda e risponda a questo terribile attacco. Ieri era il 14 luglio, il giorno della presa della Bastiglia, la festa nazionale più importante per il paese e che l’Isis ha scelto come giornata ideale per colpire al cuore i valori fondatori dell’Occidente democratico. Infatti Obama conclude il suo tweet rendendo omaggio all’orgoglio, allastraordinaria capacità di reazione e ai valori democratici con cui la Francia ha dato ispirazione a tutto il mondo e sappiamo che la forza di carattere della Repubblica francese resisterà a lungo dopo questa tragica e devastante perdita di vite umane“.

Anche il candidato repubblicano Donald Trump ha annunciato su twitter che “alla luce dell’orribile attacco a Nizza, in Francia, ho rinviato la conferenza stampa di venerdì riguardante l’annuncio sul mio vicepresidente”.

Vai alla home page

Leggi altri articoli dello stesso autore

@letiziadelpizzo

Vuoi commentare l'articolo?

Letizia Del Pizzo

Mi chiamo Letizia Del Pizzo e sono nata a Roma nel 1991. Ho una laurea magistrale in Lettere Moderne e al momento frequento un master in Economia e Gestione dell'Arte e dei Beni Culturali presso la Business School di Roma de Il Sole 24Ore. Ho viaggiato molto, ma il mio sogno è contemplare il paesaggio silenzioso intorno alle rovine di Machu Picchu. Trascorro il mio tempo libero dedicandomi alla lettura, al cinema e alle serie tv. Adoro passeggiare con miei amici per la città e scoprire le continue iniziative culturali. Mi piacerebbe diventare una giornalista, una scrittrice o una critica cinematografica, perché sono convinta che le passioni acquistano valore quando vengono trasmesse.