News – Sposa cadavere in vetrina

A destare scalpore sono i suoi manichini, e tra questi uno in particolare, soprannominato La Pascualita o Little Pascuala. Secondo le leggende locali il manichino sarebbe in realtà la figlia dell’ex proprietario del negozio; la ragazza infatti è morta tragicamente dopo il morso di una vedova nera il giorno delle nozze. Nonostante le rassicurazioni dell’uomo sul fatto che il manichino non sia effettivamente la figlia, le voci hanno continuato a girare e l’inquietante vetrina è diventata motivo di attrazione anche per gli innumerevoli turisti che ospita la città.

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->