News – Marijuana:coffe shops in USA

Ovviamente il business è anche ‘turistico’ e alcune aziende,offrono già gite di gruppo organizzate. Entrambi gli Stati hanno legalizzato l’uso di cannabis a fini ricreativi.
La novità attrae persone da tutte le parti, spiega Adam Raleigh, titolare della ‘Telluride Bud cannabis Company‘. “Aspettiamo persone da Texas, Arizona e Utah. Afferma di aver ricevuto,negli ultimi mesi, mail e telefonate da persone che volevano essere ragguagliate circa i dettagli della legge e sul come combinare al meglio una vacanza di sci e cannabis.
La cannabis per uso medico negli Stati Uniti, è già legale e regolamentata in 19 Stati. E nella maggior parte il consumo ricreativo non è considerato un crimine. Ma Colorado e Washington hanno fatto un passo avanti mettendo in atto un sistema in cui gli enti locali dovranno supervisionare la coltivazione, distribuzione e commercializzazione dell'”erba”.
Il mercato potenziale è enorme: secondo una ricerca della società ArcView, le vendite di cannabis legale aumenteranno del 64% tra il 2013 e il 2014, da 1,4 miliardi a 2,34 miliardi di dollari.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->