La Russa percepisce da ministro 450 mila euro dalla Fonsai

Quando La Russa era ministro della Difesa percepì dal gruppo Fonsai 450 mila euro, tra il 2009 e il 2010 per «parcelle sinistri» e altre «prestazioni di servizi». Questo ha portato in luce l’inchiesta di Milano che vede indagati Salvatore Ligresti e Giancarlo Giannini per corruzione. Secondo i dati delle indagini, anche il figlio Geronimo avrebbe percepito parcelle professionali dal gruppo per un totale di 211 mila euro e il fratello del parlamentare, Vincenzo, per un totale di 300 mila euro. (Fonte:Ansa)

Vuoi commentare l'articolo?

Eva Del Bufalo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->