Impresa Roma: lo sfottò corre sui social

IMPRESA ROMA IN CHAMPIONS – Quando dall’urna di Nyon, quel 24 agosto scorso, le palline sorteggiarono il Girone C, con Atletico Madrid (due volte finalista), Chelsea (campione d’Inghilterra), Roma e Qarabag, nessuno poteva immaginare che, a distanza di qualche mese, giornalisti e tifosi si sarebbero trovati a commentare una vera e proria impresa Roma. La discesa in Europa League sembrava l’esito più scontato della storia, tanto è vero che l’attaccante francese dell’Atletico, Antoine Griezmann, ebbe la fantastica idea di postare sul proprio profilo Instagram una foto, con il risultato dell’urna, con tanto di messagio “Me gusta”. Evidemente già certo di un facile passaggio del turno insieme alla compagine inglese. La cosa non deve essere proprio andata giù ai giocatori della Roma, tanto è vero che Juan Jesus, difensore centrale brasiliano, a margine dell’impresa con la quale i giallorossi, non solo hanno ottenuto il passaggio agli ottavi, ma hanno anche vinto il proprio raggruppamento, ha voluto salutare e ringraziare così il buon Antoine. Ripostando il messaggio del 24 agosto, Juan Jesus si è limitato ad aggiungere un: “No me gusta mas”, seguito da faccine di scherno e dal simbolo stilizzato di un lupetto.

Impresa Roma

Il post su Instagram di Juan Jesus

GALEOTTI FURONO I SOCIAL – La divertentissima risposta di Juan Jesus nel giro di poche ore è diventata virale, trasformandosi in un clamoroso autogol per i poveri spagnoli. Le certezze di qualificarsi della squadra di Simeone si sono sgretolate dopo i due sciagurati pareggi con il fanalino di coda Qarabag, battuto quattro volte su quattro negli altri match. La Roma dal canto suo, ha ottenuto il suo primo posto battendo il Chelsea in casa per 3-0, e pareggiando a Stamford Bridge per 3-3 al termine di una delle gare più belle e combattute della stagione. Grazie all’1-0 maturato in casa contro gli Azeri martedì sera, la Roma si è guadagnata l’accesso al prossimo turno di Champions League. Gli avversari della Roma sono avvisati, occhio a scherzare troppo sui social, Juan Jesus non perdona.

Vai alla home page di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Mauro.Zini14

Vuoi commentare l'articolo?

Mauro Zini

Coach di basket, aspirante giornalista sportivo, laureando in comunicazione pubblica e d'impresa, sarebbe fantastico saper fare almeno una di queste cose. Appassionato di libri, cinema e serie TV, praticamente un Nerd da quando non era di moda esserlo.