Foie gras bandito dalla California

Due anni fa la California aveva detto “basta” al fegato d’oca alla francese. Ad oggi la Corte Suprema di Washington ha confermato questo divieto. Il foie gras da molto tempo viene contestato dagli animalisti per i “metodi di alimentazione forzata al solo scopo di ingrossare il fegato di un volatile oltre alle sue misure naturali” e per questo è stato bandito dal “Golden State”. La Corte ha però ricordato che la legge vieta espressamente l’alimentazione forzata delle anatre attraverso i tubi per ingrossare i loro fegati, ma non impedisce la vendita di foie gras prodotto in altri modi nè interferisce con altri Stati. I giudici hanno anche stabilito che i legislatori della California hanno il diritto di limitare le pratiche che ritengono crudeli verso gli animali. Il bando è entrato in vigore il primo luglio del 2012, ma ci sono voluti otto anni per farlo passare. La California è stato così il primo Stato americano ad aver vietato il foie gras. La decisione è stata accolta con entusiasmo dalle associazioni animaliste.

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->