La nuova stagione dell’Ambra Jovinelli all’insegna della commedia… e non solo

La stagione 2016/2017 del Teatro Ambra Jovinelli si apre con lo slogan Commedie all’italiana… e non solo: come ha infatti dichiarato la direttrice artistica Fabrizia Pompilio durante la conferenza di presentazione della nuova stagione, “all’Ambra Jovinelli si ragiona in termini di popolarità”, che è sempre stato un po’ il tratto distintivo della commedia italiana, laddove la drammaticità dei temi sociali trattati veniva smorzata dal tono ironico.

ambra jovinelliAlla popolarità si è coniugata la qualità: una formula vincente che ha fatto registrare numerosi sold out nella stagione passata: si parla infatti di più di 90.000 presenze e oltre 5500 abbonati. Continuando quindi a lavorare nella stessa direzione, la nuova stagione dell’Ambra Jovinelli offre un programma ricco di spettacoli divertenti che avranno per protagonisti attori italiani molto popolari. Così Biagio Izzo interpreterà Antonio Mecca, nella commedia scritta e diretta da Vincenzo Salemme, Bello di papà, che metterà in scena, in chiave comica, il disagio sociale, psicologico ed economico dei cinquantenni, spaventati dal “nuovo che avanza”, quindi dai giovani che vogliono in un certo senso detronizzarli o da un’eventuale famiglia. Sarà poi la volta di Hollywood, commedia di Ron Hutchinson ambientata nell’ufficio del produttore Selznick, impegnato nella realizzazione di Via col vento: i protagonisti saranno Gigio Alberti, Gianluca Ramazzotti e Antonio Catania. Due, per la regia di Luca Miniero, è invece la divertente commedia che vedrà Raoul Bova al fianco della meravigliosa Chiara Francini: un letto ikea da montare, l’inizio della convivenza tra Paola e Marco, quindi l’interrogarsi sul proprio futuro e il confonto tra uomo e donna ai tempi d’oggi; mentre Valerio Mastrandrea sarà Alfredo Beaumont nella commedia Migliore, scritta e diretta da Mattia Torre, che mostrerà come l’unica via per il successo sia la cattiveria, il cinismo ed il disprezzo degli altri, descrivendo uno spaccato della realtà attuale.

Non solo commedia: lo spettacolo inedito dal titolo A ruota libera, che vede protagonisti Alessandro Haber, Sergio Rubini, Rocco Papaleo e Giovanni Veronesi, sarà una chiacchierata tra amici, i quali si troveranno ad ospitare ogni sera personaggi dello spettacolo diversi, accompagnati da un’orchestra dal vivo. Insomma ce ne sarà per tutti i gusti: non ci resta quindi che augurarvi una buona stagione!

Vai alla home page di Linea Diretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta