Parte la 3° edizione del Festival del Giornalismo Culturale

Promuovere la cultura conviene, questo è il tema della 3° edizione del Festival del Giornalismo Culturale il cui programma verrà presentato a Urbino, lunedì 11 aprile alle 12.00 presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino “Carlo Bo” , dai direttori della manifestazione, Lella Mazzoli e Giorgio Zanchini, dal Rettore dell’Università di Urbino Carlo BoVilberto Stocchi, dal Sindaco del Comune di Urbino, Maurizio Gambini e dal Sindaco del Comune di Fano, Massimo Seri.

La grande novità di quest’anno è che il Festival rafforza il suo rapporto con il territorio marchigiano. Le sedi diventano due: Urbino, dove tutto è nato, e Fano. Il 23 e 24 aprile a Urbino, nella cornice del Palazzo Ducale e del Teatro Raffaello Sanzio, e il 25 e 26 aprile a Fano nella magnifica sede del Teatro della Fortuna e della Mediateca Montanari.

Doppia sede e offerta moltiplicata: più tavole rotonde, più eventi e più incontri con il pubblico. Questa edizione, siglata 2015, si muoverà su tre fronti: fare il punto su come la cultura viene raccontata su ciascun medium; esplorare le nuove tecniche della narrazione e dello storytelling; passare in rassegna i modi più efficaci e interessanti di fare promozione culturale.

Il programma completo della manifestazione è consultabile su:

www.festivalgiornalismoculturale.it/programma-3/

La pagina Facebook ufficiale del Festival è:

www.facebook.com/festivalgiornalismoculturale

Twittertwitter.com/fgcurbino, mentre l’hashtag ufficiale del Festival è#fgc2015.

 

Media partner: Domenica – Il Sole 24 Ore, Rai Radio3, TgR Marche, Radio Città Futura, Corriere Adriatico, Il Messaggero, Il Resto del Carlino

 

Il Festival del Giornalismo Culturale è un evento curato dal Dipartimento di Scienze della comunicazione e discipline umanistiche dell’Università di Urbino Carlo Bo.

Vuoi commentare l'articolo?

Carol Verde