Charles Manson si sposa, o forse no…

La giovane, soprannominata dallo stesso Manson, Star perché -“lei non è una donna. È una stella nella Via Lattea!”- avrebbe perso la testa per il serial killer ormai 79enne non per il fascino del cattivone bensì per il suo impegno a favore dell’ambiente. Charlie cuore d’oro aveva infatti a suo tempo fondato un movimento ambientalista, ATWA – acronimo di Air, Trees, Water, Animals (Aria, Alberi, Acqua, Animali). Manson non uscirà mai dal carcere californiano di Corcoran, dove sconta l’ergastolo per essere stato il mandante della strage Tate- La Bianca del 1969, la più efferata della storia americana.

Un brutale omicidio in cui perse la vita anche Sharon Tate, la moglie del regista Roman Polansky, all’epoca incinta di otto mesi ed altre quattro persone. Manson era il leader della Manson Family, una setta di delinquenti disposti a tutto per il loro folle capo. A dare l’annuncio del lieto evento è stata proprio Star, da tempo amministratrice della fanpage del movimento ambientalista di Manson. “Andrò dritta al punto, Charlie e io abbiamo intenzione di sposarci – ha dichiarato alla rivista Rolling Stone – Non sappiamo ancora quando. Ma prendiamo tutto molto seriamente. Charlie è mio marito. Charlie mi ha detto di dirvi questo. Non ne abbiamo ancora parlato con nessuno”.

La ragazza si era trasferita in California all’età di 19 anni, per sfuggire ad una famiglia troppo religiosa e severa, che non accettava i suoi colpi di testa. Da allora fa visita in carcere a Manson ogni giorno, prima in qualità di fan, ora in veste di fidanzata…e presto come moglie. Anche lei ha sulla fronte incisa la X, marchio degli adepti del killer. Del resto noi in Italia vantiamo già un matrimonio del genere, Angelo Izzo, il massacratore del Circeo è convolato a nozze con la giornalista Donatella Papi nel 2010, mentre stava ancora scontando la sua ‘pena nel carcere di Velletri. Manson però dal canto suo smentisce, forse non pienamente convinto di andare all’altare per la terza volta- “È un mucchio di immondizia. Lo sai. È spazzatura. Abbiamo solo enfatizzato il tutto per il pubblico”. Speriamo che la sua stella della Via Lattea non ci sia rimasta male, ora che aveva gioiosamente sposato l’idea di diventare ufficialmente la signora Manson.

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Evangelista

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->