Fausto Rossi lancia la fuga del Real Madrid

Quarta sconfitta per i blaugrana, chiaro sintomo che qualcosa nella “Invincibile Armada” catalana si è ormai arrugginito, come Puyol, bandiera del Barcellona, che annuncia il ritiro a giugno perché il fisico non permette più. Intanto l’Atletico Madrid ne approfitta per riprendersi il secondo posto a 64 punti grazie a una doppietta di Villa in casa del Celta Vigo. Quarta piazza ancora per l’Atletico Bilbao con 51 punti, poi Villareal 44 e Real Sociedad, impegnato stasera con il Rayo Vallecano, a 43.{ads1} È un Chelsea spietato quello che prova a imbastire la fuga in Premier League e che si sbarazza con un 4 a 0 del Tottenham. Con la vittoria numero 20 Mourinho sale a 66 punti aumentando il distacco dall’Arsenal, impegnato in FA Cup dove conquista la finale ai danni dell’Everton (4 a 1), e sul Liverpool, entrambe a 59 punti. Mantiene la quarta posizione con 57 punti anche il Manchester City pur non giocando mai. Ai Citizens, infatti, mancano 3 partite rispetto al Chelsea; impegnata in FA Cup, la squadra di Pellegrini è stata eliminata a sorpresa dal Wigan, perdendo in casa 1 a 2. Con 53 punti il Tottenham deve guardarsi dal ritorno del Manchester United (48) che ritorna a vincere in trasferta contro il West Bromwich (0-3).

 Poche sorprese in Ligue 1, dove il PSG mantiene il +8 dal Monaco con 67 punti vincendo 3 a 0 a Bastia grazie a Ibrahimovic e Lavezzi. La squadra di Ranieri fa 2 a 1 con il Sochaux, mentre il Lilla supera il Montpellier 2 a 0 portandosi a quota 52. Il St Etienne sconfitto resta a 48, mentre il Lione espugna Marsiglia e vola a 45 punti. In Bundesliga la notizia del giorno è il gol subito dal Bayern Monaco nella trasferta di Wolfsburg. Primo tempo terminato sull’1 a 1, ma poi i bavaresi esagerano e fanno 5 gol i un quarto d’ora. A 20 lunghezze dalla capolista con 48 punti c’è il Borussia Dortmund che riesce a vincere a Friburgo di misura e ad allungare sul Bayern Leverkusen arrivato a 44 punti (1-1 con l’Hannover) e agganciato dallo Shalke che fa 4 a 0 con l’Hoffeneim. Quinta posizione per il Wolfsburg con 39 punti, poi Augsburg e Mainz a 38.

Vuoi commentare l'articolo?

Giuseppe Procida

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->