Mahmooud, un Festival che non si “Dimentica”

Tra le Nuove Proposte della 66esima edizione del Festival di Sanremo troviamo l’ex concorrente di X Factor Mahmooud, all’anagrafe Alessandro Mahmoud, con un brano autobiografico scritto in metropolitana.

“Dimentica”

Sono solo

in questa stanza blu

penso a quanto ho combattuto fino ad ora

a cosa fosse giusto per me.

Sono solo

in questa stanza blu

ogni ora sembra l’ora di ieri

ogni buongiorno bagnato di monotonia.

Ora ora ora ora

solo non sei

ore ore ore ore

son le sei

Ora ora ora ora ora sei

ora sei ora sei ora sei

solo.

Dimentica

dimentica

dimentica

i morsi sul cuscino.

Dimentica

dimentica

dimentica

i baci di Giuda del mattino.

Quei cento pugni sul muro

questo mio cuore a digiuno

polvere, polvere

ora è polvere

quel muro.

Ora ora ora ora

solo non sei

ore ore ore ore

son le sei

Ora ora ora ora ora sei

ora sei ora sei ora sei

solo.

Ascolta il brano

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Claudia78P

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.