Lazio, spettacolo Champions: Fiorentina demolita 4 a 0

Il posticipo dell’Olimpico vede di fronte Lazio e Fiorentina, rispettivamente quarta e quinta in classifica. Si tratta di un vero e proprio scontro diretto per la Champions, le due compagini hanno la chance di insidiare il terzo posto difeso dal Napoli che ha impattato per 2 a 2 al San Paolo contro l’Inter di Mancini.

I biancocelesti partono a razzo e al 6’ sono già in vantaggio con un gran destro di Lucas Biglia che potrebbe replicare al 33’, ma le dita di Neto e il palo negano all’argentino la gioia della doppietta personale. Lazio troppo sciupona nel primo tempo, avrebbe potuto chiudere con più goal di scarto.

La seconda frazione la musica non cambia, forcing della squadra di Pioli che trova il raddoppio al 65’ su calcio di rigore magistralmente trasformato da Candreva. La Lazio è implacabile e infila per la terza volta la porta dei viola al 75′ con Miro Klose. La goleada si concretizza all’85’ con la doppietta del bomber tedesco che sigilla il risultato sul 4 a 0.

Partita perfetta dei capitolini che agganciano il Napoli al terzo posto e sognano la qualificazione diretta alla Champions, la seconda piazza occupata dalla Roma dista solo 4 punti. Passo indietro per la Fiorentina dopo i sorprendenti risultati nelle coppe ed in campionato.

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Fabio Ceccatelli

Classe '85, shark dei tavoli da poker e delle tavole imbandite, scrivo per dare libero sfogo ad una follia neanche troppo latente. "Se perseverare nel gioco è diabolico, potete chiamarmi Belzebù".