Rivoluzione nel fitness: uno specchio come body scanner

Body scanner. Avete presente quando vi mettete nudi davanti allo specchio e cominciate ad analizzare tutte le parti del vostro corpo? La carbonara dell’altra sera che si è andata ad appoggiare tutta sui fianchi, un accenno di addominali e di bicipiti, frutto dei primi risultati degli immani sforzi in palestra? Tuttavia quello che il nostro occhio percepisce, pur essendo veritiero, è una valutazione approssimativa, per cui se vogliamo avere uno screening preciso dovremo rivolgerci ad uno specialista: molto presto sarà invece possibile fare queste valutazioni da soli.

Si chiama Naked 3D Fitness Tracker ed è uno specchio in grado di scansoniare il nostro corpo in soli 20 secondi ed analizzarne i cambiamenti avvenuti durante un determinato arco di tempo. Si sale su una sorta di disco rotante che rileva il peso; quindi una serie di sensori incorporati a lato dello specchio operano la scansione e creano una sorta di mappa, sfruttando la tecnologia Intel RealSense Depth Sensors. Questa mappa viene poi trasmessa ad una app sul vostro smartphone in cui potrete vedere il peso, la percentuale di grassi e di massa muscolare di cui è composto il vostro corpo.

Lo specchio magico è stato ideato dalla startup americana Naked Labs:”agli utenti che l’hanno provata è piaciuto il fatto di poter osservare i cambiamenti del proprio corpo. Con alcuni dei nostri utenti abbiamo anche monitorato la gravidanza mese dopo mese, in modo che potessero vedere come cambiava il loro corpo” ha dichiarato Farhad Farahbakhshian, Ceo e fondatore di Naked Labs. Per avere questo body scanner bisognerà però attendere marzo 2017, il prezzo sembra essere stato fissato intorno ai 499 dollari.

Lo stesso meccanismo che lavora tramite sensori sembra regolare un po’ tutte le innovazioni tecnologiche che riguardano lo sport e quindi il benessere fisico: l’ultima riguarda un reggiseno sportivo che calcola le calorie bruciate e i progressi fatti coordinando il nostro allenamento.

 

Vai alla home page di Linea Diretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore

 

Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta