Brittany si è suicidata

Il decesso sarebbe avvenuto sabato. ”Brittany e’ morta, ma il suo amore per la vita e la natura, la sua passione e il suo spirito continuano a vivere” ha dichiarato Barbara Lee Coombs, presidente dell’organizzazione Compassione e Scelta, che lotta per il diritto all’eutanasia e che ha sostenuto la ragazza di Portland. L’associazione ha anche diffuso il messaggio di addio di Brittany: «Addio a tutti i miei amici e alla mia famiglia che amo. Oggi è il giorno in cui ho scelto di morire con dignità alla luce della mia malattia terminale, questo terribile cancro al cervello che si è già preso così tanto di me…e che avrebbe continuato a farlo».

Vuoi commentare l'articolo?

Eva Elisabetta Zuccari

Per lavoro e per passione racconto storie. Dalle esistenze straordinarie di persone comuni ai "pancini sospetti" del Gossip. Giornalista in divenire, classe 1989, curiosa. Spio tutto e tutti: voi non sapete chi sono io, ma io potrei già sapere chi siete voi.