Il Festival del cinema di Roma torna ad essere una Festa

Countdown per la nona edizione del Festival del cinema di Roma, che da quest’anno tornerà ad essere una Festa, come ha svelato il direttore artistico Marco Müller. Quest’anno infatti è stata abolita la tradizionale giuria di addetti ai lavori e i premi saranno assegnati direttamente dal pubblico con una votazione a fine visione di ogni film. Una vera rivoluzione dunque che porterà “botteghino e festival a coincidere” come ha dichiarato l’assessore regionale alla cultura Lidia Ravera. Quest’anno il Festival si svolgerà dal 16 al 25 ottobre e la kermesse capitolina aprirà con il film Soap Opera di Alessandro Genovesi interpretato da Cristiana Capotondi, Ricky Memphis e Fabio De Luigi e chiuderà con un’altra commedia italiana Andiamo a quel paese del duo comico Ficarra & Picone.

In cartellone ci saranno ben 51 lungometraggi, di cui 24 anteprime mondiali provenienti da 21 diversi paesi (10 saranno nazionali). Alcuni titoli: La foresta di ghiaccio di Claudio Noce, I milionari di Alessandro Piva, Time Out of Mind di Oren Moverman con Richard Gere, Black and White con Kevin Costner, Escobar con Benicio Del Toro, Gone Girl di David Fincher, As the Gods Will di Takashi Miike, Tre tocchi di Marco Risi, la serie tv di Steven Soderbergh, Fino a qui tutto bene di Roan Johnson. Il Marc’Aurelio Acting Award andrà a Tomas Milian, mentre Asia Argento, Kevin Costner e Wim Wenders saranno protagonisti di Masterclass e incontri.

L’attrice Nicoletta Romanoff, famosa per la sua interpretazione nel film Ricordati di me di Muccino, condurrà la serata di apertura e di chiusura del Festival e anche la cerimonia di premiazione, mentre l’attore Giorgio Pasotti sarà il padrino della sezione autonoma Alice nella città.
La sezione dedicata ai giovani quest’anno avrà una vasta selezione di film: da Mio papà di Giulio Base con Giorgio Pasotti e Donatella Finocchiaro a Doraemon di Takashi Yamazachi e Ryuichi Yagi fino all’evento dedicato all’orso Paddington, vera e propria icona della letteratura inglese per ragazzi e al film Guardiani della Galassia di James Gunn. Tra gli eventi speciali è da segnalare il docufilm in 3D realizzato in occasione della Canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II diretto da Luca Viotto dal titolo 27 aprile 2014. Racconto di un evento. Tante inoltre saranno le star che calcheranno il red carpet da Richard Gere a Cleve Owen, da Kevin Costner a Rooney Mara.

festa-del-cinema

Vuoi commentare l'articolo?

Giulia Lucchini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->