Congresso di Cardionefrologia 2017: a Roma la terza edizione

Tre giornate di lavoro dense di contenuti innovativi per rispondere a quadri clinici sempre più complessi

Il 14 marzo alle ore 10 si svolgerà presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio la conferenza stampa di presentazione del prossimo Congresso di Cardionefrologia.

L’edizione 2017 del Congresso, che si terrà dal 15 al 17 marzo a Roma presso l’NH Villa Carpegna, è patrocinata dalla Società Italiana di Nefrologia, sotto l’egida del Gruppo di studio di Cardionefrologia, e organizzata dalla società Fenicia Eventi.

Al tavolo dei relatori della conferenza siederanno Daniele Leodori, Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, il Dottor Luca Di Lullo, presidente e responsabile scientifico del Congresso, il Dottor Antonio Bellasi, responsabile scientifico, il Dottor Alberto Santoboni, Co – presidente del Congresso, Ilaria Petta di Fenicia Eventi, responsabile della comunicazione di Cardionefrologia 2017.

“Con un bagaglio ricco di studi scientifici ed esperienze sul campo, la terza edizione del Congresso di Cardionefrologia sarà un’occasione importantissima per un confronto dei massimi esperti di questa entità medica, giovane ma allo stesso tempo dal forte impatto sulla sanità pubblica. Ringrazio gli organizzatori per la scelta di tenere a Roma questo appuntamento: la sanità del Lazio saprà cogliere questa sfida innovativa per garantire a tutti il diritto alla salute e alle cure, soprattutto riguardo alle nuove patologie emergenti” ha dichiarato il Presidente Leodori in merito alla conferenza stampa del 14 marzo.

A pochi giorni di distanza dalla Giornata Mondiale del Rene, che quest’anno si terrà il 9 marzo ed affronterà il tema dell’obesità come causa della malattia renale cronica, prosegue il dibattito sulla CKD associata ad altre patologie.

L’interazione tra sindromi cliniche è ormai realtà consolidata nel panorama medico. Abbiamo dato vita a un’edizione del Congresso completamente innovativa sia dal punto di vista strutturale che di contenuto proprio per rispondere ai cambiamenti della medicina moderna, sempre più complessa e per la quale è sempre più necessario un approccio multidisciplinare” come dichiarato dal Dottor Luca Di Lullo in un video messaggio di presentazione dell’evento.

Oltre al saluto del Presidente Leodori e alla presentazione strutturale del Congresso da parte del Dottor Di Lullo, alla conferenza verranno illustrate le tematiche scientifiche del Convegno stesso e la mission del Gruppo di Studio di Cardionefrologia della Società Italiana di Nefrologia, il cui nucleo costituente è alla base dell’organizzazione dell’evento. Uno spazio particolare sarà dedicato alla presentazione delle struttura mediatica del Congresso. Cardionefrologia 2017 sarà completamente “social”. I contenuti delle tre giornate di lavoro saranno pubblicati in diretta sui social network più importanti per permettere la partecipazione attiva e immediata sia di chi sarà fisicamente presente, sia di chi non potrà prendervi parte. Digitando fin da subito l’hashtag #cardionefro2017 è possibile essere al corrente di tutti gli aggiornamenti sul Congresso. I giornalisti, i cine-foto-operatori e altri professionisti interessati a presenziare alla conferenza stampa possono accreditarsi inviando i propri dati all’indirizzo email communications@fenicia-events.eu ovvero comunicazione@sin-italy.org specificando le giornate alle quali vorranno intervenire. Per ulteriori informazioni è possibile consultare:

La pagina dell’evento
Il comunicato stampa ufficiale
Il programma dell’evento

Contatti
Ilaria Petta
Ufficio Stampa Fenicia Eventi
http://fenicia-events.eu/
email:communication@fenicia-events.eu
Cellulare: +39 333.3544282

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione