“Premio Filottete”: tanta cultura e spettacolo a Cirò Marina

L’appuntamento, che nel corso di queste prime edizioni sta dando sempre più visibilità e notorietà alla città, ha l’intento di celebrare l’impegno e la dedizione profuse nel corso dell’ultimo anno da parte di esponenti di spicco del giornalismo, della cultura, del mondo della comunicazione e del diritto italiani. L’evento, ideato dall’avvocato Cataldo Calabretta, patrocinato e organizzato dall’amministrazione comunale di Cirò Marina, grazie all’impegno del sindaco Roberto Siciliani e dell’assessore alla cultura Sergio Ferrari, sarà presenziata dalla strana coppia formata dal giornalista Attilio Romita e dalla show-girl Italia Caruso.

“Sono felice di dare il benvenuto a Cirò Marina, alla guida del ‘Premio Filottete‘, a un volto autorevole del giornalismo italiano come Attilio Romita che, per diversi anni, ha condotto l’edizione delle ore 20 del Tg1 e che, da qualche mese, dirige la redazione del TgR Rai della Puglia – così Calabretta annuncia entusiasta il padrone di casa della serata – Un cronista di lunga esperienza, un giornalista di razza, noto per la sua cultura e per la grande passione che ha sempre animato il suo lavoro. Ma anche un beniamino del piccolo schermo che di recente ha saputo mettersi in gioco, con autoironia ed entusiasmo, nel talent-show del sabato sera di Raiuno ‘Altrimenti ci arrabbiamo’ condotto da Milly Carlucci”. Ad accompagnare il giornalista pugliese sarà, invece, una figura femminile ormai rodata: “Per il terzo anno consecutivo, alla conduzione della kermesse ci sarà Italia Caruso, apprezzata e simpatica show-girl che ormai è diventata il nostro irrinunciabile portafortuna. Con la sua verve e la straordinaria padronanza scenica, Italia è riuscita a conquistare l’affetto del pubblico che, in ogni edizione, ci ha accompagnato con incredibile calore”. Sul palco anche due madrine d’eccezione, calabresi doc: Roberta Morise, talentuosa cantante e conduttrice della prossima edizione di “Easy Driver” su RaiUno, e Maria Perrusi, Miss Italia 2009 e personaggio televisivo in forte ascesa.

Ad un evento che celebra le personalità del mondo televisivo e della comunicazione ovviamente non potevano mancare ospiti illustri pronti ad intervenire sugli obiettivi centrati e sulle nuove sfide nel panorama culturale: Annamaria Terremoto, caporedattore della sede regionale Rai Calabria; Laura Bozzi, direttore dei settimanali “Vero” e “VeroTV”; Giancarla Rondinelli, giornalista Rai e cronista politica di “Porta a Porta”. Saranno loro a premiare nomi importanti che si sono contraddistinti nel 2013, come Vittoriana Abate, giornalista di “Porta a Porta”; Fernando Miglietta, architetto; Daniele Urso, direttore del settimanale “Stop”; Rita Neri, avvocato; Giuseppe Malara, giornalista del Tg1; Francesca Rettondini, attrice e stilista. Ovviamente la serata non prevede solo dibattito culturale, ma anche relax e divertimento: il pubblico durante l’evento potrà godere della sfilata della collezione del prestigioso marchio “Musani” nonché del suggestivo concerto del musicista Cataldo Perri. Insomma, si prevede una notte intensa e piacevole, accorrete a Cirò e lasciatevi affascinare dalla Cultura.

Vuoi commentare l'articolo?

Marika Luongo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->