Gli sport invernali: cosa fare durante le vacanze in montagna

Gli sport invernali: cosa fare durante le vacanze in montagna

La montagna non si vive solo in estate con escursioni tra i prati e i verdi boschi, ma soprattutto in inverno dove a farla da padrone sono i tantissimi e divertentissimi sport invernali. Tra le tante idee per viaggiare in inverno, si considera sempre la montagna e i suoi meravigliosi paesaggi innevati. In tante località, l’innevamento non è del tutto naturale ma in parte artificiale per permettere di iniziare la stagione sciistica e proseguirla senza pause a causa delle mancate precipitazioni. Tra una sciata e l’altra, la montagna offre anche relax con le sue spa e ristoro grazie a tradizioni culinarie locali tutte da scoprire.

Lo sci alpino: il più amato

Lo sport invernale per eccellenza è lo sci alpino: si scendono delle discese innevate a grande velocità per un divertimento assoluto. I comprensori sciistici delle località montane più belle collegano più circuiti e con un solo biglietto si possono percorrere chilometri e chilometri di piste tra i boschi coperti di neve bianchissima.

Lo sci nordico: quello di fondo

Lo sci di fondo, detto anche nordico, è un’altra disciplina con lo sci ai piedi. I percorsi escursionistici da fare a piedi in estate, in inverno si precorrono con gli sci, spesso ci sono diversi percorsi da anello per immergersi nei boschi di abeti e di larici tipici delle zone montane. È un modo molto sostenibile per conoscere la natura. Inoltre, in diverse località, i percorsi di sci di fondo sono gratuiti o hanno comune una tariffa molto economica.

La ciaspole: le racchette da neve tradizionali

Per camminare sulla neve fresca e alta senza sprofondarsi utilizzano le racchette da neve, perfette per fare escursioni anche notturne al chiaro di luna. Le racchette da neve tradizionali realizzate in legno e vimini prendono il nome di ciaspole, un altro modo per coprire la montagna in inverno.

Ice climbing: l’arrampicata in versione invernale

L’arrampicata è uno sport che attira sempre più appassionati ed oggi esiste la possibilità di praticarlo anche sul ghiaccio. Si chiama ice climbing e permette di risalire pareti ghiacciate o suggestive cascate completamente ghiacciate.

La fat bike: una biciletta per la neve

Esiste anche una biciletta modificata per corree sulla neve senza sprofondare. È la fat bike e la sua particolarità sono le ruote molto più larghe, da qui il suo buffo nome.

Il pattinaggio sul ghiaccio: immancabile

Pattinare sul ghiaccio è un grande classico invernale. È possibile in tutte le località, al chiuso ma soprattutto all’aperto sui piccoli bacini di acqua ghiacciati.

Lo snowboard: da usare soprattutto nello snow park

Lo snowboard è un altro grande protagonista delle piste da sci. È anche perfetto per le acrobazie e in tante località sciistiche oggi ci sono gli snow park dedicati con pipe, rampe e simili per fare bellissimi trick.

Lo slittino: divertimento allo stato puro

Un altro grande classico per il divertimento sulla neve è lo slittino, perfetto per i più piccoli ma anche per i grandi che ritornano indietro nel tempo.

Vuoi commentare l'articolo?

Gianluca Gaeta

Il Direttore - Nasce come giornalista d'inchiesta, spaziando tra politica e cronaca. Dirige negli anni le testate giornalistiche ccsnews e parolibero infine approda a LineaDiretta24. Tra le sue attività, c'è quella di sindacalista. Viene eletto all'unanimità Segretario Nazionale dell' Associazione sindacale autonoma Giornalisti Italiani "Asagi". Esperto di sicurezza sul lavoro e di contrattazione sindacale. Si batte per la tutela dei lavoratori non solo in ambito giornalistico. L'inchiesta, il suo primo amore, non lo molla e non la molla mai.