Roma in attesa di Italia-Uruguay

L’entusiasmo dopo il match con l’Inghilterra ha lasciato immediatamente posto all’amarezza e alla rabbia. Chi venerdì scorso ha seguito la partita, a sprazzi molto noiosa, contro il Costa Rica con gli occhi puntati sul maxischermo in Piazza Madonna di Loreto a Roma, ha condiviso la delusione con le altre migliaia di tifosi che affollavano la piazza della Capitale. Roma così si appresta nuovamente ad accogliere l’evento che potrebbe decretare una delle più tristi conclusioni della nazionale italiana ai mondiali con sentimenti contrastanti. C’è chi ha deciso di non vedere la partita, chi tendenzialmente rimane scettico, ma seguirà lo stesso la sfida e chi invece non vuole darsi già per vinto e non vuole perdere l’occasione di passare 90 minuti in compagnia a guardare la partita che potrebbe sancire la fine o la continuazione dell’avventura brasiliana.

“Come una finale”, affermano Prandelli e Pirlo, già perché la posta in gioco è davvero alta: fare ritorno a casa molto prima del previsto o affrontare gli ottavi. In centro a Roma, a Piazza Madonna di Loreto (vicino Piazza Venezia), come sempre ci sarà un maxischermo ad aspettare i tifosi azzurri. La speranza è che, come affermato inizialmente dal Comune, se ne possano allestire degli altri per l’eventuale prosecuzione degli Azzurri dell’avventura ai Mondiali.
Intanto, nonostante la generale disillusione per Balotelli e compagni, l’attesta è densa di trepidazione.
Non resta che aspettare, auspicare che le prossime ore passino velocemente e sperare di godersi, per una volta, un’Italia determinata e una partita intrisa di emozioni e passione.

Vuoi commentare l'articolo?

ilaria maria lembo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->