Rio 2016: le medaglie della prima giornata

OLIMPIADI RIO 2016 – Nel corso della prima giornata dei giochi olimpici di Rio sono stati assegnati dodici titoli: quattro nel nuoto, due nel judo e nel tiro, una rispettivamente nel sollevamento pesi, nel ciclismo, nella scherma e nel tiro con l’arco.

NUOTO – Il nuoto la farà da padrone nella prima settimana di programmazione dei giochi: nei primo otto giorni verranno assegnati quatTro titoli al giorno. Ieri si è iniziato con i 400 misti sia maschile che femminile: al maschile l’oro è andato al giappone con Kosuke Hagino, argento agli USA con Chase Kalitz e bronzo ancora al giappone con Daiya Seto; al femminile l’ungherese Katinka Hosszu strafavorita del pronostico ha non solo preso l’oro ma ha anche stracciato il record del mondo, l’argento è andato alla statunitense Maya Di Rado e il bronzo alla spagnola Belmonte Garcia.

Nella staffetta 4×100 stile libero femminile l’oro è andato all’Australia che ha anche stabilito il nuovo record del mondo, argento agli Stati Uniti e bronzo al Canada. Soddisfazioni azzurre nei 400 stile libero maschile con il bronzo di Gabriele Detti; oro all’australiano Horton e argento al cinese Sun Yang. Olimpiadi Rio 2016 iniziate benissimo per il nuoto italiano.

Oggi verranno assegnati i titoli dei 100 farfalla e 400 stile libero per le donne e al maschile i 100 rana e la staffetta 4×100 stile libero.

JUDO – Come il nuoto così anche il judo caratterizza la prima fase del calendario olimpico. Le sette medaglie maschili e femminili vengono infatti assegnate nella prima settimana di gare, una al giorno. Ieri si è iniziato dalle categorie dei super-leggeri: le donne fino a 48 kg di peso e gli uomini fino a 60 kg. Tra le donne oro all’argentina Paula Pareto, argento alla sudcoreana Jeong e bronzo alla giapponese Kondo e alla kazaka Galbadrakh. Al maschile oro alla Russia grazie a Beslan Budranov, argento al Kazakistan con Smetov. I bronzi sono andati al giapponese Takato e all’uzbeko Urozboev.

Oggi si assegneranno le medaglie per la categoria dei pesi mezzo-leggeri cioè fino a 52 kg per le donne e fino a 66 kg per gli uomini.

SCHERMA – Ieri è stato assegnato il primo dei dieci titoli della scherma quello della spada individuale femminile che ha visto la nostra Rossella Fiamingo disputare una grande finale, dovendosi però accontentare dell’argento, contro l’ungherese Szasz. Il bronzo è andato alla cinese Yiwen Sun.

Oggi occhi attaccati allo schermo perché è in gioco l’oro per il fioretto individuale maschile.

CICLISMO – Andata in archivio la prima delle quattro gare di ciclismo su strada, la corsa con partenza in linea maschile. Peccato per la caduta del nostro Nibali a pochi km dall’arrivo quando una medaglia sembrava oramai cosa già fatta: oltre a perdere una probabile medaglia, il ciclista siciliano si è fratturato una clavicola e un polso … sfortunatissimo quanto bravo.

Oggi ci sarà la gara femminile.

TIRO CON L’ARCO – Assegnata anche la medaglia nella gara a squadre maschile di tiro con l’arco, una delle quattro competizioni in calendario, quella in cui prendemmo l’oro a Londra. Ieri i nostri alfieri non si sono ripetuti e la medaglia del metallo più prezioso è andata alla Corea Del Sud, l’argento agli Stati Uniti ed il bronzo all’Australia.

Oggi ci sarà la gara a squadre femminile, per le gare individuali se ne riparla l’11 per quella femminile e il 12 per quella maschile.

SOLLEVAMENTO PESI – Assegnato il primo dei sette titoli femminili quello per le donne fino ai 48 kg di peso. Oro alla thailandese Sopita Tanasan, argento all’indonesiana Sri Agustiani e bronzo alla giapponese Hiromi Miyake.

Oggi in gara le donne con peso fino a 53 kg e si inizia anche con gli uomini (per loro i titoli sono otto) di peso inferiore a 56 kg.

TIRO – Lo sport del tiro mette in palio nove titoli olimpici al maschile, sei nel tiro a segno (tre con la pistola e tre con la carabina) e tre nel tiro a volo. Al femminile in totale i titoli sono sei: due con la pistola, due con la carabina e due nel tiro a volo. Ieri nel tiro da 10 metri con la pistola ad aria compressa maschile il vietnamita Hoàng Xuân Vinh ha vinto l’oro stabilendo il nuovo record olimpico, l’argento al brasiliano Felipe Almeida Wu e il bronzo al cinese Pang Wei.

Al femminile per il tiro da 10 metri con carabina ad aria compressa l’oro è andato agli USA grazie a Virginia Thrasher, anche lei stabilendo il nuovo record olimpico. Argento e bronzo alla Cina con Du Li e Yi Siling.

Oggi solo titoli femminili con il tiro da 10 metri con la pistola ad aria compressa e prima gara di tiro a volo col trap.

Olimpiadi Rio 2016 che, oltre alle gare in programma degli sport di cui sopra, oggi hanno in calendario la prima gara di tuffi quella dei sincronizzati da 3 metri al femminile.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Corrado