Sciopero Ama, dipendenti fermi fino a domani

Ama, l’azienda di igiene urbana romana, è in sciopero dal primo turno di oggi fino alle 4.30 di domani mattina. “Sarà uno sciopero doloroso” afferma il presidente di Ama, Daniele Fortini. L’azienda in queste ore è corsa subito ai ripari svuotando gli impianti di trattamento di Rocca Cencia e Salaria; dato lo sciopero nazionale del settore di igiene urbana proclamato da Fp-Cgl, Fit-Cisl, Uil-Trasporti e Fiadel. In pratica dall’alba fino a domani nessuno raccoglierà i rifiuti, cosicchè da domani bisognerà recuperare. Tra i disagi che lo sciopero causerà vi è poi anche la chiusura degli stabilimenti quindi gli effetti si protrarranno per alcuni giorni. Tuttavia, Ama rilancia un appello simile a quello del 31 maggio invitando i romani a non portare i rifiuti in strada, ma a ternerli in casa. Questo l’appello ufficiale: ” In base a precedenti casi del genere, Ama fa presente che potrebbero verificarsi dei disagi nella regolare erogazione dei servizi normalmente assicurati, l’azienda conta nella collaborazione di tutti i cittadini e li invita a non abbandonare sacchetti dei rifiuti in terra in presenza di eventuali cassonetti non svuotati“.

Sciopero Ama fino a domani

Il tema dell’emergenza rifiuti, in occasione dello sciopero, non si esaurisce qui. Secondo Utilitalia (federazione delle municipalizzate nel campo dei rifiuti), in merito agli scioperi nel settore dovrebbe intervenire il Garante degli scioperi. Concorde anche Daniele Fortini che sottolinea da un lato, la necessità: “di un accordo tra le aziende e sindacati”; dall’altro il fatto che con la raccolta porta a porta dell’organico, anche questo genere di servizio deve rientrare tra quelli minimi garantiti in virtù di ragioni di sanità pubblica. Tuttavia, vanno ricordate le ragioni dei dipendenti in sciopero, ovvero: il mancato rinnovo del contratto nazionale che sta alimentando il clima di tensione. I sindacati non sono ottimisti e lo scontro sembra alle porte, in quel caso il conto per Roma sarà salato.  sciopero Ama  sciopero Ama  sciopero Ama sciopero Ama sciopero Ama sciopero Ama 

@FedericaGubinel

Vai alla home page di LineaDiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli