Schwazer doping: ancora?

Alex Schwazer trovato di nuovo positivo al doping, questa la bomba sganciata questa mattina dall’edizione on line della Gazzetta dello Sport. Ancora? Dopo piagnucolose scuse, le promesse, l’assurdo “coinvolgimento” della propria fidanzata Karolina Kostner (poverina), dopo le parole del presidente del CONI Malagò e quelle del presidente della federazione di atletica Alfio Giomi, che lo avevano riabilitato, Schwazer pare sia stato trovato positivo agli anabolizzanti durante un controllo della Federazione Internazionale di Atletica, realizzati lo scorso capodanno in cui aveva valori di testosterone 11 volte superiori alla media.
Alex Schwazer, campione olimpico della 50 Km di marcia alle olimpiadi di Pechino 2008, venne trovato positivo all’Epo in un controllo a sorpresa alla vigilia dei giochi di Londra 2012 da cui venne escluso. Ma non finisce quì, nel tentativo di pararsi il sedere ha tentato di eludere un controllo antidoping chiedendo alla propria fidanzata e convivente, la pattinatrice Karolina Kostner, di negare la sua presenza quando a bussare alla porta di casa si presentarono quelli del controllo antidoping. Nonostante tutte le attenuanti la Kostner venne condannata dalla giustizia sportiva a un anno e quattro mesi di sospensione, una pena davvero draconiana se pensiamo ai comportamenti delinquenziali dei calciatori o tennisti nostrani puniti con sentenze ridicole. Il nostro Schwazer quindi è riuscito in quella circostanza anche a far squalificare una delle atlete azzurre più talentuose in circolazione.

Ovviamente quei fatti ebbero delle ricadute pesanti sul marciatore: venne congedato dall’Arma dei Carabinieri nel cui gruppo sportivo si allenava e perse anche il contratto di sponsorizzazione che lo sosteneva economicamente. Per quelle vicende gli venne comminata una squalifica di tre anni e sei mesi.

L’avvocato dell’atleta, Gerhard Brandstätter ha dichiarato che le accuse sono false e “mostruose” e che si adiranno le vie legali. Per il momento il difensore dell’altleta altoatesino ha convocato una conferenza stampa per oggi pomeriggio alle ore 16:00.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Corrado