News – USA vs Russia, distanti sul referendum

Kerry, dopo l’incontro a Londra con Lavrov, ha perentoriamente dichiarato che non riconoscerà l’esito del referendum in Crimea. Lavrov afferma: «Non è nei piani di Mosca invadere l’Ucraina dell’est». Dai colloqui emerge il disaccordo: non c’è la stessa visione sulle sorti dell’Ucraina ed è difficile l’apertura verso la strada diplomatica, sostenuta da Obama.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Eva Del Bufalo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->