News – Gianicolo, ucciso per il volume della musica

Stando alle ricostruzioni, il 33enne stava ascoltando la musica in auto con il fratello, parcheggiato accanto alla roulotte in cui viveva l’indiano. Questo, non riuscendo a prendere sonno per il volume della musica troppo alto, è uscito dalla roulotte e con un cacciavite di 30 centimetri ha colpito il 33enne. Nonostante la corsa in ospedale, il ferito è morto.

 

Vuoi commentare l'articolo?

francesca ferroni

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->