News – Furto dati per gli utenti Internet

Secondo il BSI, moltissimi accessi di account di posta elettronica sono stati rubati e, ora, potrebbero essere utilizzati abusivamente per i social network. Per questo è stato consigliato di provvedere all’eliminazione dei imalware dai computer e modificare le proprie password.
L’autorità tedesca ha affermato che i truffatori potrebbero avere accesso non solo agli account di
posta elettronica, ma anche di altri account, come quelli dei social network o dei negozi online, se si utilizzano le stesse credenziali, come sovente accade. Per verificare di essere stati vittime di furti di dati personali, la BSI, ha messo a disposizione il sito sicherheitstest.bsi.de per controllare il proprio account, fornendo suggerimenti per creare password i più sicure possibile. Raccomanda, inoltre, di eliminare i virus e i software dannosi prima di cambiare le password, per evitare che i nuovi codici di accesso possono essere nuovamente carpiti ed utilizzati.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->