News – Ermanno Olmi torna a dirigere

La necessità di raccontare alle nuove generazioni eventi ormai lontani si è dimostrata insistente per uno dei più grandi autori della storia del cinema italiano. In questo momento, sull’Altopiano dei Sette Comuni di Asiago, Claudio Santamaria, Jacopo Crovella, Andrea Di Maria, Francesco Formichetti, Camillo Grassi e Niccolò Senni sono tornati indietro di quasi cento anni per rivivere i terribili scontri del 1917. Prodotto da Cinema Undici e Ipotesi Cinema con Rai Cinema, 15-18 l’Italia in guerra è realizzato con il contributo della Regione Veneto Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo e Vicenza Film Commission. Il film è, inoltre, riconosciuto di Interesse Culturale con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale per il cinema e gode del sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Struttura di Missione per la Commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Vuoi commentare l'articolo?

Cinzia Comandè

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->