Justin Bieber aggredisce un paparazzo

Sembra che la pop star Justin Bieber proprio non riesca a controllare la sua impulsività. Mentre era in compagnia della modella Kendal Jenner a Parigi Justin avrebbe aggredito un paparazzo mettendogli le mani sul collo.

La scorsa estate il cantante canadese era stato condannato a due anni di libertà vigilata sotto pagamento di una cauzione di 80 mila dollari, l’accusa era di atti vandalici. Justin ha inoltro dovuto prestare delle ore di servizio sociale e ha iniziato a seguire un programma per il controllo della rabbia. Sembrava che fosse quasi riuscito a domare la sua testa calda tanto da convincere l’ex fidanzata Selena Gomez a tornare insieme, anche se durante la settimana della moda a parigi il catante è stato avvistato con la modella Kendal Jenner. I due erano a cena in un locale parigino quando sono stati assediati dai paparazzi, la cosa ha mandato su tutte le furie Justin che a detta del sito Tmz avrebbe messo le mani sul collo di uno di loro. 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->