Incendio ad Ostia, in fiamme la pineta [GALLERY]

Ennesimo incendio ad Ostia, a bruciare è la Pineta che già nella serata del 16 luglio é stata colpita, ed in parte distrutta, da un altro episodio di incendio.

Oggi, lunedì 17 luglio, le fiamme hanno pervaso nuovamente la Pineta di Ostia, l’incendio é scoppiato verso le ore 15 nell’area che si trova alle spalle del Dazio. Il fumo ha invaso la Cristoforo Colombo causando diversi disagi alla viabilitá, il tratto che congiunge l’Infernetto ed Ostia é stato chiuso in entrambi i sensi di marcia. I vigili del fuoco, la protezione civile e la Polizia Locale sono accorsi sul luogo dell’incendio, le fiamme, visibili anche dalla Cristoforo Colombo, hanno provocato una coltre di fumo che non è passata tutt’altro che inosservata agli occhi dei cittadini; infatti la nube è visibile dalla biblioteca Elsa Morante situata a quasi 5km di distanza dalla Pineta. A rischio anche le baraccopoli presenti nei dintorni della zona colpita dal l’incendio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo é l’ennesimo episodio di incendio ad Ostia, verso le 14:00 già era stata colpita dalle fiamme la pineta delle Acqua Rosse reduce dall’episodio di ieri 16 luglio. Dopo la tromba d’aria infatti il rogo si é espanso ed ha distrutto ettari di verde, i vigili del fuoco hanno tentato di domare le fiamme, ma alle 22:30 un’altra emergenza ha messo in difficoltà i soccorsi: le fiamme a Vitinia scoppiate nell’area tra Tor di Valle e Centro Giano. L’incendio è stato domato intorno alle due di notte e la Via del Mare, nel tratto che va da Via dell’Ippica fino ad Acilia, è stata aperta nuovamente al traffico solo questa mattina.

L’emergenza fiamme di questi giorni sta allarmando le forze dell’ordine le quali sono attualmente impegnate a cercare di circoscrivere e domare l’incendio che ha colpito la pineta. Oltre agli ettari di verde distrutti, anche gli esercizi commerciali circostanti al rogo potrebbero subire dei danni, infatti le disposizioni delle Forze dell’Ordine sono state quelle di evacuare la zona.

 

Vai alla homepage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @amiraabdel13

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il mondo. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.