Daniela Poggi, un invito natalizio per sconfiggere il randagismo

Se l’estate è il periodo in cui chi ha una “anima animale” si batte contro l’abbandono indiscriminato di cani e gatti destinati poi, nel migliore dei casi, al randagismo, il Natale è il momento in cui regalare un cucciolo ai bimbi sognanti deve essere trasformato in un vero atto d’amore scrupoloso e responsabile. Daniela Poggi scende in campo in prima persona dimostrando, ancora una volta, che ciò che vediamo sul palco non è solo un’interpretazione sentita ma una scelta di vita. L’attrice non solo si presta come testimonial ma, in questo videopromette solennemente di visitare personalmente tutte le famiglie residenti nel Lazio che daranno un tetto ai cuccioli randagi presi nei canili italiani. Come fare? Basterà scriverle su Facebook e la visita è assicurata!

L’appello cade in occasione dell’evento legato alla Giornata Internazionale per i diritti degli animali del 10 dicembre (posticipato a causa della particolare situazione che sta vivendo Roma in occasione del Giubileo) e organizzato da Animal Equality Italia domani, sabato 19, a partire dalle ore 10 in Piazza del Popolo.

La manifestazione è un’occasione per chiedere all’Assemblea delle Nazioni Unite di riconoscere ad ogni essere vivente il diritto al rispetto e alla dignità. Nel corso della giornata la stessa Daniela Poggi interverrà con un reading di poesie, storie e pensieri di filosofi e letterati del passato.

Daniela Poggi e i cani

Lui dove sarebbe, oggi, senza di te?

Augurandoci che l’appuntamento di domani abbia grande successo ci uniamo con passione all’accorato invito dell’attrice e di tutti coloro che in questi giorni di festa – e non solo – si stanno adoperando nelle piazze e nelle strade italiane con le più disparate iniziative per la felicità di chi, con uno sguardo o semplicemente con la presenza, riesce a portare felicità e tenerezza nelle nostre case e nelle nostre vite.

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Lorito