Terrorismo, l’Europa è a rischio attentati a Natale?

L’Europa sarebbe ancora nel mirino dei miliziani dell’Isis che, a quanto riferito dal Dipartimento di Stato Usa, starebbero programmando degli attentati terroristici per il periodo natalizio. L’allarme arriva direttamente dagli Usa e dalla Russia che, avendo preso in considerazione i recenti attacchi che hanno colpito al cuore l’Europa e gli Stati Uniti, non perdono l’occasione di allertare i propri cittadini i quali, come ogni anno, trascorreranno le festività nelle più gettonate località turistiche europee.

Allarme terrorismo: rischio attentati durante le festività natalizie

 

Terrorismo, Europa a rischio attentati a Natale

Il Dipartimento di Stato Usa sottolinea l’esistenza di informazioni che accerterebbero la pianificazione da parte di Al-Qaeda e dei miliziani dello Stato Islamico di compiere attentati terroristici in Europa. Così, a causa dell’incalzare minaccioso dell’Isis in Europa, il Dipartimento di Stato degli Usa ha ritenuto opportuno lanciare un allarme a scopo preventivo rivolto a tutti i cittadini americani che hanno deciso di visitare il Vecchio Continente durante il periodo natalizio. Queste la parole del Dipartimento di Stato Usa: «I cittadini statunitensi devono prestare attenzione in occasione degli eventi festivi e dei mercatini all’aperto», poi, prosegue la nota, «lo scorso anno sono state compiute delle stragi con attacchi avvenuti a dicembre al mercato di Natale di Berlino, e a capodanno in una discoteca di Istanbul». I cittadini pertanto, stando a quanto riportato nella suddetta nota divulgata dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, sono invitati alla massima prudenza soprattutto se decideranno di prendere parte a festival e grandi eventi, se visiteranno siti di interesse turistico, se utilizzeranno mezzi pubblici, se frequenteranno luoghi di culto, ristoranti e hotel che, purtroppo, restano gli obiettivi sensibili di eventuali attacchi.

Anche il ministero degli Esteri russo lancia l’allarme per quanto riguarda la possibilità di attentati in Europa e Stati Uniti durante le feste, esortando i propri cittadini alla prudenza. Queste le parole del Dipartimento per le Crisi del ministero russo scritte in un tweet: «Europa, Usa: aumentata la probabilità di attacchi terroristici nelle grandi città durante le feste dal 20 dicembre al 20 gennaio».

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Vale_Perucca

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Perucca

Valentina Perucca nasce a Roma nel 1982. Dopo aver conseguito la maturità classica si laurea in Lettere e Filosofia, all'Università La Sapienza di Roma. Appassionata di arte, letteratura, musica, viaggi. Specializzata in linguistica e glottodidattica, insegna italiano a tutti coloro che vogliono impararlo. Ama Catullo, Ovidio, Euripide, Sofocle, suoi migliori amici fin dalla più tenera età. Odia gli arrivisti, gli arrampicatori sociali e i cercatori d'oro.