Arriva la serie web Geekerz

La serie, ideata su misura per la testata Multiplayer.it che da oltre dieci anni scrive di videogiochi in Italia, è prodotta da Fuorisync, ClikArt e Tangram Film ed è scritta da Michele Bertini (filmaker), Matteo Benedetti (producer televisivo) e Alessandro D’Ambrosi. Molto si attinge dalla sub cultura del mondo dei videogiocatori, attraversando i loro luoghi più familiari dal Lucca Comics&Games fino ad arrivare al Tokyo Game Show. Il progetto (frutto di un anno di lavorazione) nasce dalla collaborazione con Multiplayer.it che l’anno scorso era alla ricerca di professionisti che potessero creare una webserie cucita su misura per il loro marchio. L’intera serie è stata girata a Terni (dove ha luogo una delle sedi di Multiplayer.it) e alcuni episodi a Roma e a Lucca. Un format che mette in scena una storia di zombie esilarante e divertente. Protagonista della serie Luca (Alessandro D’Ambrosi, attore noto al pubblico per la serie Un medico in famiglia nei panni del Dottor Davide Orsini) che qui interpreta un giovane trentenne, giornalista esperto di videogiochi e collaboratore di Mutiplayer.it, salvatosi miracolosamente dall’attacco cannibale di Lorenzo (Antonio Fucito, nella vita caporedattore della sezione Playstation di Multyplayer.it) il suo migliore amico, trasformatosi per cause misteriose in uno zombie. Nel corso della serie Luca capirà che il virus che ha colpito il suo amico minaccia di diffondersi nella città dove vive e lavora trasformando tutti i suoi abitanti in cadaveri viventi. Il problema è che nessuno crede a questa storia inverosimile e lui sarà l’unico a rendersi conto del potenziale pericolo. Per fortuna però riuscirà a formare una squadra anti-zombie parallelamente all’avanzare del contagio. {ads1} La redazione di Multiplayer.it ha affrontato una nuova sfida, recitando accanto ad attori professionisti per raccontarsi e aprire il proprio mondo ai tanti lettori che quotidianamente seguono il sito. Così nella storia ci sono Martina (Valentina Reggio) la bella redattrice di Multiplayer.it da cui Luca è profondamente attratto, il capo che tutti temono di Multiplayer (Santa De Santis), la sorellina di Luca (Fiammetta Costa), lo stagista (Hivan Fagnano), e il metronotte (Arpad Vincenti, noto per la serie tv Boris) ma anche Antonio Jodice (nella vita reale caporedattore della sezione Xbox di Multiplayer.it) e Pierpaolo Greco (Executive editor).E per la prima volta nel ruolo di se stessi partecipano anche Pupo e il principe delle notti televisive Massimo Marino. Geekerz, insieme a gruppi come The Pills, The Jackal ecc. dimostra come si sta sviluppando un nuovo tipo di contenuto fruibile in rete che sposterà l’attenzione del pubblico in Italia dalla televisione al web. Non ci resta che guardare questa bellissima nuova serie al link: http://www.geekerz.it, dal 3 ottobre sarà online la prima puntata, gli episodi successivi, disponibili in streaming con cadenza settimanale, termineranno il 31 ottobre. Aspettando la seconda serie che è già in lavorazione. E mi raccomando sbarrate le finestre che arrivano gli Zombie!

Vuoi commentare l'articolo?

Giulia Lucchini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->