YSC, il nuovo singolo di Silvio Brambilla

“YSC”, il nuovo singolo di Silvio Brambilla. Il video in anteprima esclusiva su Repubblica.tv

Esce “YSC”, il nuovo singolo e video del cantautore toscano Silvio Brambilla contenuto nel suo terzo album dal titolo “AL MARGINE”, disponibile su iTunes.
Il titolo “YSC” è composto dalle iniziali di Yung Soun Chiara Capanni, pianista coreana ma ormai naturalizzata fiorentina, scomparsa due anni. Il clip è un tributo ad una collega di lavoro (al Maggio Musicale Fiorentino) ma soprattutto all’amica, anzi, “alla sorella che non ho mai avuto”.

Il brano “YSC” è dedicato al rapporto di amicizia tra me e Young Soon Chiara – spiega Silvio – un’amicizia nata durante le interminabili prove e gli spettacoli nei teatri che giravamo, amicizia che col passare degli anni ha trasformato Chiara nella sorella che non ho mai avuto, una sorella che il destino mi ha portato via troppo presto. Il suo nome, nella lingua del paese da cui proveniva, significa “fiore di dolcezza”, identificato nel fiore di loto. Il videoclip, come il brano, è un affettuoso omaggio a Chiara, all’amicizia tra noi, e all’amicizia in generale, e vuole essere un invito a proseguire nel ricordo delle persone a noi care scomparse, facendo tesoro dei meravigliosi momenti passati insieme a loro.

Ecco il video di “YSC” secondo singolo estratto dall’album Al Margine su Repubblica.tv
http://video.repubblica.it

Realizzato da Niccolò Barbieri e Umberto Santos per Taurus Productions.

L’album “AL MARGINE”, contiene 9 brani in chiave rock, ed è una personale lettura dei temi che quotidianamente vengono ignorati dai grandi mezzi di comunicazione perché scomodi, o di quelli che, tornando ciò utile a qualcuno o a qualche grande gruppo di potere, vengono massicciamente propinati all’opinione pubblica.

READ MORE:
www.silviobrambilla.it
https://www.facebook.com/essebi05

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->