News – Contraffazione e Made in Italy, i dati del 2013

Un incremento del fenomeno superiore del 25% rispetto al 2012: 9.445 le persone denunciate, 30 al giorno gli interventi delle Fiamme Gialle. Toscana, Veneto, Campania, Marche, Lombardia e Lazio le regioni preferite dalle imprese per assemblare le merci, importate senza marchio e poi confezionate con brand contraffatti. Le operazioni degli inquirenti hanno interessato anche il mercato degli acquisti on-line, con il sequestro di più di 80 piattaforme web illecite.

Vuoi commentare l'articolo?

arianna fraccon

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->