Home » Addio Enrico Papi, non c’è più nulla da fare: non ce l’ha fatta

Addio Enrico Papi, non c’è più nulla da fare: non ce l’ha fatta

Enrico-Papi-non-ce-la-fa-Lineadiretta24
Enrico Papi – Lineadiretta24

Enrico Papi è uno dei conduttori che ha fatto la storia del trash italiano con momenti davvero iconici e tormentoni irripetibili. Ora arriva una bruttissima notizia. Non c’è più nulla da fare…

Enrico Papi ha esordito in televisione che era ancora molto giovane, raggiungendo un rapido successo soprattutto all’interno della rete Mediaset.

Infatti, uno dei suoi programmi di punta è diventato un vero e proprio cult. Stiamo parlando di Sarabanda di cui è stato fatto un remake un paio di anni fa.

Tuttavia, il conduttore ha alternato momenti di profondo impegno televisivo a momenti di totale inattività durante i quali ha trascorso a Miami le sue giornate.

Ora arriva una notizia terribile per tutti i suoi fan. Nonostante Enrico Papi abbia lottato fino alla fine, non c’è più nulla da fare.

Il dramma di Enrico Papi: l’addio definitivo

Sembra che la vita di Enrico Papi sia improvvisamente stata sconvolta a una pessima notizia. Infatti, il conduttore sembra proprio non riuscire a riacquistare il successo e la popolarità che ha avuto in passato, nonostante i diversi programmi che ha provato a condurre negli ultimi anni. Infatti, dopo il lungo periodo di ritiro dalla televisione italiana, aveva cominciato una collaborazione con Tv8, presentando una competizione musicale in cui ripeteva anche alcuni dei suoi vecchi tormentoni. Tuttavia, questo rapporto di lavoro si è poi bruscamente concluso.

Enrico-Papi-non-ce-la-fa-Lineadiretta24
Enrico Papi – Lineadiretta24

Tuttavia, con la conduzione di Scherzi a Parte, affidatagli da Mediaset, le cose erano migliorate per Enrico Papi. Tanto che alla fine la rete aveva deciso di renderlo parte di un progetto inedito. Il format Big Show, di origine inglese, doveva essere un programma di intrattenimento in cui dovevano alternarsi interviste, momenti di divertimento e monologhi che avrebbero coinvolto anche il pubblico. Purtroppo, lo share delle prime puntate è stato disastroso e non ha mai superato l’8%. Per questo motivo, potrebbe essere cancellato o sospeso a breve, rendendo il futuro del presentatore nella rete davvero incerto.

Infatti, per ora il suo contratto è stato messo in standby fino a data da destinarsi. Non è chiaro se sia un addio definitivo da parte di Mediaset o momentaneo. Quello che è sicuro è che ormai Enrico Papi non riesce più a trovare una chiave di volta che lo allinei ai nuovi gusti del pubblico da casa. Forse perché oramai la sensibilità degli spettatori è cambiata e quello che faceva ridere 20 anni fa viene considerato obsoleto, se non addirittura fastidioso. Quindi il conduttore oramai 57enne potrebbe decidere di andare in pensione prima di quanto si era auspicato e trascorrere il tempo con la sua famiglia, oppure lanciarsi in una nuova avventura, magari in un’altra rete.