Viaggi d’arte: la diversa natura delle vacanze

Quando viaggio e arte si incontrano la natura delle vacanze diventa ancora più magica, ma soprattutto stimolante. Non solo divertimento ma dietro ogni città, ogni posto, ogni luogo si cela qualcosa di molto più profondo: borghi antichi, pittori famosi, monumenti importanti. Cosa contraddistingue i viaggi d’arte da qualsiasi altra tipologia di viaggio? Dove andare?

Viaggi d’arte: i tesori nascosti

contmOgni città cela dietro la sua origine una lunga storia, fatta di sconfitte e conquiste, di traguardi e oggetti preziosi che si sono tramandati di generazione in generazione. Difficile fare una classica delle città più belle, dove l’arte domina preponderante, anzi impossibile, ma dal Louvre di Parigi al National History Museum di Londra, dal Teatro greco di Taormina ai famosi Sassi di Matera, dalla Sagrada Famìlia di Barcellona alle meraviglie della nostra Roma, ogni regione, ogni continente, ogni luogo, propone ai suoi visitatori dei viaggi d’arte davvero validi e indimenticabili. A marzo, per esempio, in Belgio ed esattamente a Bruxelles, in occasione del 450esimo anniversario della morte del grande Pieter Bruegel il Vecchio, sarà possibile ammirare nel museo Mayer van den Bergh della città delle Fiandre, i capolavori del pittore fiammingo, così come per tutto l’anno sarà possibile a Plovdiv -la Matera Europea della cultura- assistere a manifestazioni, concerti, spettacoli e mostre che hanno come tema dominante: “Insieme”. Non può mancare all’appello Budapest, che con i suoi momenti tipici della Belle Époque, i caffè storici e il Ponte delle Catene sul Danubio rimane ad oggi un must imperdibile. Ma anche Cuba, il Cile e l‘Argentina e il romantico Sudafrica, offrono non solo viaggi avventurosi, ma molto altro.

unknownMATERA, LA CAPITALE EUROPE DELLA CULTURA DEL 2019

Diverse le novità in vista per la consacrazione di Matera a Capitale europea della Cultura 2019. La città della Basilicata per 48 settimane starà al centro del mondo, con una kermesse ricca di eventi, manifestazioni e mostre, con lo scopo di far conoscere la storia e le tradizioni di questo piccolo ma grande gioiello d’Italia. Si comincia il 19 gennaio 2019 con la cerimonia inaugurale. Già dalla mattina si comincerà con una grossa festa con 54 bande musicali provenienti da tutta la regione e dall’Europa che attraverseranno i quartieri della città. Tanti poi gli eventi che si svolgeranno nel corso dell’anno; “Ars Excavandi”, una grande mostra internazionale e la visita guidata interattiva della Secretissima Camera de lo Core, un’opportunità per muoversi e interagire con le opere in mostra. Inoltre dal 2 dicembre è stata inaugurata la mostra “Salvador Dalì – La persistenza degli opposti” organizzata dalla Dalí Universe, un viaggio tematico che indaga all’interno della psicologia e dell’ispirazione artistica di Dalí. Quattro le tematiche affrontate: il tempo, millenario e fugace, l’involucro duro e il contenuto molle, la dialettica tra religione e scienza, la metamorfosi della realtà in surrealtà.  circa 150 le opere tra sculture di grandi e piccole dimensioni, illustrazioni, opere in vetro e arredi, il tutto arricchito da alcuni file multimediali.

CITTA’ D’ARTE IMPERDIBILI: IL VIAGGIO ROMANTICO

Roma, Firenze, Venezia e Milano, sono solo alcune delle città d’arte più belle al mondo, dei gioielli unici non soltanto per la nostra Italia ma per tutto il mondo. Non si pò visitare uno di questi posti magici senza assaporarne i tesoti nascosti dai monumenti e i musei più belli. Roma in ogni suo angolo nasconde una storia millenaria, così come Firenze, con la sua Galleria degli Uffizi, la cattedrale di Santa Maria del Fiore, Palazzo Vecchio e Ponte Vecchio. Venezia, che lascia davvero senza fiato per la sua peculiarità, città in cui l’arte domina con Piazza San Marco, il Palazzo Ducale, il Canal Grande e il Ponte di Rialto. Ammaliati da ogni angolo di questa meravigliosa città vi sentirete come dei bambini trascinati nel mondo delle favole. Non solo l’Italia offre viaggi d’arte, infatti se avete voglia di immergervi nell’atmosfera orientale più autentica è possibile volare fino in Vietnam, un Paese dai mille volti. Qui da vedere ci sono la prima università del Vietnam datata 1070; l’antica pagoda Tran Quoc, eretta nel 541; la Maison Centrale, carcere francese per gli oppositori al dominio coloniale; la strada del treno che sfreccia a pochi centimetri dalle case e il museo etnografico. Immancabile è una visita al War Remnants Museum, con un’interessante esposizione di aerei da guerra statunitensi ed un’immensa raccolta fotografica, per non lasciare dimenticare gli orrori e gli errori della guerra.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.