Ecco le mete favorite di quest’estate: TripAdvisor lo conferma

“Per quest’anno non cambiare stessa spiaggia, stesso mare”, così Mina cantava nel 1963 e, quasi come fosse una premonizione, ad oggi è la verità. Più di trent’anni dopo infatti la meta prediletta dagli italiani rimane sempre la stessa, sia che si tratti di viaggi in Italia o all’estero: il mare.

Unica eccezione: all’epoca della soave canzone di Mina internet non esisteva e quindi per documentarsi sulla meta bisognava fare affidamento alle voci ed ai consigli di amici, amici di amici e parenti; bisognava rischiare e sfogliare le pagine di quelle belle guide turistiche che stanno sempre più perdendo i colpi. Oggi basta un click per decidere dove andare e nell’era di Internet sono sempre di più le persone che si affidano ai siti per la pianificazione e la prenotazione di viaggi che, oltre a fare chiarezza sui prezzi e sul pernottamento, forniscono delucidazioni sulle mete più ambite. E’ il caso del Summer vacation value report 2017 di TripAdvisor, che svela la top ten nazionale e internazionale favorita dagli italiani, basandosi sulle ricerche delle prenotazioni degli hotel effettuate sulla piattaforma dalla primavera ad oggi. Ecco le mete prescelte.

LA TIPICA ESTATE ITALIANA: “IL MARE, IL SOLE, IL VENTO”

Agli italiani piace il bel mare, il buon cibo, ma anche il divertimento. Così al primo posto troviamo Gallipoli, in provincia di Lecce e nel cuore del Salento, una meta a forte impatto turistico e che attrae ad oggi milioni di persone provenienti da ogni parte del mondo. A Gallipoli è possibile trovare davvero di tutto, dal mare caraibico a ristoranti di crudo e pesce, dalle discoteche, a stabilimenti balneari davvero carini che offrono tranquilli aperitivi e molto altro. Se la Puglia fa impazzire gli italiani non bisogna dimenticare la Riviera Romagnola con Rimini, il suo cuore pulsante; qui una notte in hotel costerà in media 173 euro. Al sesto e al nono posto, come mete più cliccate su TripAdvisor, ci sono Polignano a Mare e Lecce. La prima, con i suoi graziosi baretti, la sua piazza e la chiesa, tipiche di un paesino “quasi fuori dall’immaginario”, incanta ogni anno i milioni di turisti in visita nella città, colpiti anche dalla curiosità di vedere il luogo dove Riccardo Scamarcio ha recitato nel film “Io che amo solo te” e “La cena di Natale”. La seconda ci abbaglia invece con l’esuberanza del suo Barocco, tipicamente seicentesco, le chiese ed i palazzi del centro, lavorati e curati in ogni minimo dettaglio. La seconda meta più popolare è invece l’Isola d’Elba, che registra anche il prezzo medio più alto della top10 per quanto riguarda una notte in albergo: 192 euro. Troviamo poi Cesenatico, Cattolica, San Vito lo Capo, Jesolo e dulcis in fundo al decimo posto la bella Riccione. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE METE ESTERE CHE AFFASCINANO

Per chi in casa ci sta tutto l’anno, l’Estero mette a disposizione dei suoi vacanzieri un mondo intero di sapori e di culture tutto da scoprire. Così dalla Spagna alla Grecia, dalla Thailandia all’Indonesia, l’imbarazzo della scelta è davvero altissimo. In Grecia, Santorini e Mykonos, nonostante i prezzi più elevati, rimangono le mete predilette, continuando a spopolare. Qui una notte in albergo costa in media oltre 360 euro. Certo è che in queste isole, per gli amanti della movida notturna, il divertimento è assicurato viste le infinite discoteca che rimangono aperte fino alle prime luci dell’alba e considerato che prima delle 14:00 è molto difficile veder scendere qualcuno in spiaggia. Creta è invece al quarto posto tra le ricerche, con un prezzo medio decisamente più accessibile. All’appello poi non possono mancare Maiorca, Formentera e Ibiza, rispettivamente terza, quinta e sesta posizione. Poi vi sono Malta ed Edimburgo. Per quanto riguarda mete intercontinentali troviamo Bali e Bangkok, a dimostrazione del fatto che rimanere all’interno dell’Europa è più conveniente, sia a livello di prezzi che a livello di organizzazione. Voi quale meta avete scelto per la vostra estate?

Questo slideshow richiede JavaScript.

ITALIA VS ESTERO

vacanze-1024x394La meta nazionale è decisamente più conveniente di quella internazionale e come dimostra la piattaforma di pianificazione di viaggi TripAdvisor, in Italia il pernottamento in albergo registra una tariffa media di 162 euro contro 227 dell’estero. Eccezione Creta e Malta, dov’è possibile soggiornare con un prezzo medio di 136/152 euro a notte. Il sogno di tutti è viaggiare ovunque seppur con un budget a disposizione abbastanza ridotto. Vi sono delle mete che offrono tutto questo, basti pensare a Lecce, dove con circa 100 euro a notte si può soggiornare in alberghi bellissimi e confortevoli. Ovviamente Italia o estero che sia, l’ultima settimana di settembre è la meno costosa di tutta l’estate e ovunque. Così per esempio Gallipoli e l’Isola d’Elba, garantiscono il maggior risparmio possibile: il 48% rispetto all’alta stagione. 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.