I tassi alti vanno in vacanza: le mete del cambio favorevole

Tempo d’estate, tempo di vacanze. Ovviamente sono tante le considerazioni che vanno fatte prima prenotare un viaggio, sicuramente la scelta della meta, la compagnia di viaggio, il compagno o la compagna d’avventura, ma anche  e soprattutto, visto i tempi che corrono, l’economicità della vacanza.

Esistono angoli di paradiso terrestre dove dove possiamo vivere alla grande spendendo meno che a casa? Ecco alcuni Paesi dove conviene andare in ferie grazie alla moneta unica. 

istanbulVACANZE IN TURCHIA, LE PIU’ CONVENIENTI

Se dal punto di vista degli investimenti la lira turca è una delusione, per i viaggiatori è molto conveniente. Infatti la forza dell’Euro sembra abbia reso le vacanze in questo Paese più convenienti del 31%, con un cambio estremamente favorevole. Inoltre è possibile raggiungere la destinazione con diversi voli low cost. E’ forse il momento migliore per andarci, destinazione che attira sempre più turisti e con strutture alberghiere che mettono a disposizione dei loro visitatori soluzioni per tutte le tasche. La Turchia è una città economica anche dal punto di vista della ristorazione,  con un’ampia gamma di scelta, dai kebab take away ai tipici ristoranti a lume di candela in un ambiente tipico e una cucina deliziosa di buona qualità. Anche i trasporti, dai taxi ai bus e anche  i treni, sono davvero abbordabili. L’unica nota negativa, le spese per le visite culturali. Le entrate dei musei e dei palazzi storici hanno prezzi particolarmente alti.

rio-de-janeiro-640x360L’ANNO DEL BRASILE: UN BUDGET CONVENIENTE

Trascorrere una vacanza in Brasile è davvero favorevole, costa infatti tra il 14 e il 27% in meno rispetto all’Europa per via del Real Brasiliano. In questo paese i prezzi hanno smesso di crescere nell’ultimo decennio. Qui il costo della vita media è molto più basso rispetto all’Italia e cenare in un ristorante a volte è molto meno esoso che fare la spesa e cucinare in casa. A seconda dell’appetito di ognuno e della qualità del posto, il prezzo medio per un pasto è più o meno di 10 euro a persona. Anche le soluzioni per l’alloggio sono varie: dall’ostello ( 12 euro a notte) a un hotel standard (30 euro a persona) e ovviamente i prezzi variano anche a seconda della città che si vuole visitare. Rio de Janeiro e Sao Paulo propongono in generale i prezzi più alti. Il real brasiliano si è svalutato di oltre il 12% rispetto all’euro da inizio anno, motivo per il quale il Brasile è molto gettonato per le vacanze.

thailandia-3-e1526156548351THAILANDIA, NON SOLO BANGKOK

La Thailandia è un Paese low cost, tra i più amati dagli europei. Gli italiani, poi, ne vanno pazzi. Oltre alla solita tappa a Bangkok, solitamente il magico tour prevede un soggiorno tra le tante isole del Mare delle Andamane. La curiosità è che più il soggiorno è lungo meno costa. Il costo della vita media il Thailandia è di circa un terzo rispetto a quello italiano. Ci sono posti carini e sfiziosi dove per mangiare potrete spendere poco più che un euro a persona! Questa terra affascina per i suoi luoghi, le sue spiagge, la bellezza della capitale, la storia, le tradizioni e la cucina particolare. Per fare un viaggio low cost in Thailandia valutate diversi fattori: in particolare i tempi. Infatti, i mesi sconsigliati per visitare la Thailandia sono marzo, aprile, maggio, per le alte temperature, ed ottobre per le piogge torrenziali. Gli spostamenti da una città all’altra della Thailandia possono essere effettuati facilmente con i treni, anche questi assolutamente afferrabili in termini economici!

tunisia-5TUNISIA, IL PAESE PIU’ VICINO ALL’ITALIA

La Tunisia, paese vicino all’Italia, ha una moneta che si è molto svalutata negli ultimi anni. Infatti, rispetto all’euro, il dinaro tunisino si è abbassato del 4% da inizio anno e almeno del doppio rispetto all’anno scorso. Per chi desidera divertirsi e risparmiare allo stesso tempo, la Tunisia riserva più di un’attrattiva. Se non avete troppe pretese, gli ostelli della gioventù possono fornire un valido alloggio: nel centro storico di Tunisi, uno dei più indicati è il Tunis-Medina, intorno ai 5 euro a persona a notte. A pranzo e cena c’è l’imbarazzo della scelta: sono molti i ristoranti economici dove spendere non più di 6 euro a persona e deliziarsi con un buon cous cous alla carne, come al Mahdaoui o al Sémaphore, nel cuore della Medina. A pochi passi da Tunisi non mancano le attrattive balneari: con un semplice collegamento ferroviario si può raggiungere la bella spiaggia sabbiosa di La Marsa e a soli 10 km dalla capitale c’è Sidi Bou Said, una località sul mare ispirata agli antichi borghi andalusi, dominata dai colori bianco e blu degli edifici.

unknownARGENTINA E SUDAFRICA, TRA LE METE PIU’AMATE

L’Argentina ha fatto registrare nel 2016 oltre 5 milioni di arrivi. Il merito? Le sue meraviglie naturali, uniche al mondo e che affascinano ogni anno sempre più turisti. La valuta argentina, come quella turca, si è svalutata molto e questo rende le vacanze in questo paese estremamente economiche. Nel cambio con l’euro il peso ha perso il 19% del suo valore da inizio anno.  Inoltre l’ideale sarebbe durante il nostro inverno che corrisponde alla loro estate, soprattutto se si ha l’intenzione di arrivare fino alla “fine del Mondo“, Usuaia in Patagonia, che in inverno rischia di essere troppo freddo e ventoso.

sudafricaUn’altra meta tra le più amate è il Sudafrica. Oltre al fascino dei luoghi che si visitano e dei parchi dove fare i safari, uno dei motivi per cui molti scelgono il Sudafrica è economico. Secondo TripAdvisor Cape Town è la seconda città più economica del mondo dove trascorrere le vacanze. Qui il Cibo e tutte le spese legate al tempo libero come uscite al ristorante, a teatro o al cinema costano davvero molto meno!

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Solare, determinata e tanto curiosa! Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, amo viaggiare e scoprire il mondo! Redattrice presso LineaDiretta24, curo in particolare la sezione viaggi e tv!