Il Nishiyama Onsen Keiunkan, l’hotel più antico del mondo

L’Hotel più antico del mondo esiste e si trova in Giappone. Questa struttura da record si chiama Nishiyama Onsen Keiunkan, sorge alla pendici del monte Fuji ed è stato aperto ben 1310 anni fa, ovvero nel 705. La sua è stata una storia lunga e tormentosa che ha visto passare imperatori e shogun.

Siete pronti per vivere la magia di un’esperienza unica in questa antichissima struttura? Scopriamo qualcosa di più!

najstarszy-hotel-na-swiecie-wciaz-dziala-w-japonii-750x4221300 ANNI DI STORIA, ECCO L’HOTEL PIU’ ANTICO DEL MONDO

Il Nishiyama Onsen Keiunkan sorge nella prefettura di Yamanashi, nel paese di Hayakawa e proprio per  via dei suoi anni di vita è entrato nel guinness dei primati. L’hotel infatti ha 1300 anni alle spalle ed è antico quanto la famiglia che l’ha fondato, la stessa che da ben 52 generazioni lo gestisce. Nel corso della sua storia l’albergo ha ospitato molti personaggi illustri, tra cui tanti imperatori e Ieyasu Tokugawa, il fondatore della terza dinastia dello shogunato giapponese. La struttura di origine termale mantiene ancora oggi vive le sue origini, mostrando senza dubbio all’esterno un esempio della classica architettura giapponese, di un autentico ryokan e al suo interno l’albergo è dotato di ogni comfort e sposa la tradizione orientale con la modernità. Oggi ancora funzionante e con ben 37 camere non è solo un edificio storico da visitare ma anche una delle maggiori attrattive del mondo. Qui, prenotando con largo anticipo potrete passare una vacanza unica, cimentandovi nell’accoglienza tradizionale che la famiglia ha tramandato da generazione in generazione. Le stanze con pavimenti formati da tatami e con il bagno all’esterno, sono spoglie, ma hanno tutte il tokonoma, in cui vengono esposte sculture e composizioni ikebana. L’unico tasto dolente è il prezzo, infatti soggiornare in questo albergo ha costi altissimi, ammesso che si trovi posto (l’albergo è sempre pieno), il prezzo per una notte in questo posto mitico costa circa 400 euro.

oldest-hot-springs-hotel-nishiyama-onsen-keiunkan-japan-5b2caf2d23dd6__700-1-e1530200152841UN HOTEL DI ORIGINE TERMALE, TRA MUSEI E SANTUARI ANTICHISSIMI

L’hotel ristrutturato circa 20 anni fa, oggi mantiene ancora viva la sua tradizione di struttura di origine termale, con vista sulle montagne e sul fiume. L’edificio quando nacque era solo una locanda per viandanti di passaggio, realizzato per mano  di Fujiwara Mahito, figlio di un aiutante dell’Imperatore Tenji, che lo concepì in base alla sua posizione strategica a soli tre chilometri sia dalle sorgenti termali di Narada, che garantivano acqua calda tutto l’anno, sia dal santuario di Iwaya, meta molto gettonata di pellegrinaggi. Il Keiunkan è dotato di sei vasce termali, quattro all’esterno e due all’interno, riempite con le acque delle vicine sorgenti di Narada, ricche di minerali e in cui poter beneficiare di tutti gli effetti che le stesse hanno, rilassando così corpo e mente. Inoltre ogni camera ha un piccolo giardino privato e sia la colazione che la cena vengono serviti in stanza. La posizione meravigliosa di questo hotel lo rende ancora più magico. Infatti in questa regione è possibile ammirare ed apprezzare la bellezza dei laghi, grotte e cascate che caratterizzano la famosa regione dei Cinque Laghi. Spesso è possibile organizzare delle mini crociere su prenotazione e dalla durata di 30 minuti per osservare più velocemente tutta la zona circostante. Inoltre sono presenti numerosi musei e santuari antichissimi, il più famoso, quello di Kitaguchihongu-Fuji-Sengen-jinja, è una grande testimonianza dell’antichissima cultura giapponese.

montefujigiapponeIL KEIUNKAN, IL PUNTO DI PARTENZA PER SCALARE IL MONTE FUJI

Per i più sportivi l’albergo è anche un modo per intraprendere una delle imprese più temerarie della propria vita: la scalata del monte Fuji, aperto dal 1 luglio al 28 agosto, poiché in periodi diversi è impossibile raggiungerlo a causa del clima rigido che rende la salita impraticabile. Ci sono numerosi sentieri che portano a destinazione e uno di questi, dalla durata di sei ore, parte proprio dall’hotel più antico del mondo. Il Monte Fuji è un vulcano alto 3.776 m ed è la montagna più alta del Giappone e con la sua cima innevata per 10 mesi all’anno, è uno dei suoi principali simboli: alla base di questo monte si apre una stupenda regione fatta di laghi, altipiani, cascate e grotte che compongono un paesaggio magnifico. Bisogna ricordare inoltre che questo albergo si adagia tra le gole dell’Hayakawa e del Yukawa e si integra con il misticismo della regione in cui si erge. Difatti è situato in una delle regioni più sacre del Giappone, sovrastato dalla maestosa residenza della Dea Amaterasu: il Fuijyama.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Solare, determinata e tanto curiosa! Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, amo viaggiare e scoprire il mondo! Redattrice presso LineaDiretta24, curo in particolare la sezione viaggi e tv!