Flykube, il viaggio al buio è “low cost”

Viaggiare risparmiando. Si, ma come? Nell’era in cui “tutto è possibile” arriva anche in Italia la moda delle “vacanze a sorpresa” e grazie a FlyKube, una start-up italo-spagnola, un week end volo + hotel ( in albergo a 3 o 4 stelle), costa solo tra i 100 e i 150. Scopriamo insieme di cosa si tratta!

flykube-neomag-1FLYKUBE, LA STARTUP DEI WEEKEND AL BUIO

Se siete alla ricerca di avventura e siete stufi di pianificare viaggi a tavolino, perdendo ore e ore a decidere la meta, cercando a più riprese di incrociare orari di volo, alberghi ecc.., arriva la soluzione per prenotare weekend last minute a prezzi davvero vantaggiosi. Con un budget di 100 euro, l’utente prenota un weekend completamente al buio. Con Flykube, la startup italo-spagnola, tutto è più facile e possibile. L’unico compromesso è quello di essere in grado di accettare un fine settimana ad “occhi chiusi”, senza una meta predefinita, senza una data o entrambe le cose. Gli utenti possono ovviamente selezionare un aeroporto di partenza (in Italia le opzioni sono Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli). Scegliendo la data, invece, si va incontro alla scelta di 20 possibili destinazioni europee, che comprendono città come Madrid, Londra, Parigi, Varsavia e Amburgo, da cui è possibile escludere gratuitamente fino a 3 opzioni, perché già visitate o non gradite. In questo caso il costo del weekend, comprensivo di volo e alloggio in hotel a 3 o 4 stelle in zone centrali o semi-centrali, varia tra i 150 e i 250, in base all’aeroporto di partenza. biglietti aerei e le informazioni sull’albergo vengono forniti due giorni prima della partenza.

b_09c306b2f4LE TRE TIPOLOGIE DI PACCHETTO

FlyKube propone tre opzioni, ma tutte con una stessa formula (2 notti e 3 giorni, solo nei weekend). Ovviamente ci sono alcune variabili da prendere in considerazioni: l’aeroporto di partenza, la data e soprattutto la destinazione. Nel momento in cui decidiate di prenotare con Flykube, andrete incontro ad un “viaggio chiuso, al buio e a sorpresa”, di cui, conoscerete tutte e tre le variabili solamente pochi giorni prima dell’inizio. A questo punto sarà il tour operator a creare per voi e in base alle vostre esigenze il prototipo di vacanza perfetta! Inoltre i più esigenti hanno la possibilità di selezionare dei parametri aggiuntivi, pagando un sovrapprezzo. Con 10€ in più, ad esempio, si sceglie la fascia oraria del volo. Con 25€ –nella formula senza tempo– si può scartare uno dei quattro/cinque weekend del mese prescelto. Chi vuole partire nel giro di poche settimane, invece, in base alla disponibilità di posti potrà pagare un sovrapprezzo che varia tra i 50€ e i 100€. La startup è stata creata dall’italiano Paolo Della Pepa e i catalani Albert Cuartiella e Sergi Villa che operano tutti nel settore viaggi da ormai diversi anni e proprio grazie al loro talento riuscirete a reperire il viaggio migliore  a prezzi davvero vantaggiosi.

BLICOME UTILIZZARE FLYKUBE

Per creare il proprio pacchetto vacanza potete cominciare con il comporre: il numero dei viaggiatori, il numero dei giorni e le date della partenza. Se però volete partire completamente all’avventura dovete cliccare su “tutto a sorpresa”, in questo modo anche i giorni della partenza saranno quando meno ve lo aspettate! Gli alloggi messi a disposizione da Flykube sono da 3/4 stelle, e su Booking hanno un punteggio di gradimento che va da 8 in su. In alcuni casi sono compresi anche hotel  a 5 stelle. “L’idea alla base di FlyKube è di proporre un’esperienza unica nel suo genere. Una piccola avventura in grado di interrompere la routine e le abitudini di tutti i giorni attraverso il fattore sorpresa. Il viaggiatore, anzi il ‘kuber’, potrà personalizzare solo alcuni dettagli della sua vacanza, perché per il resto sarà il caso a decidere. I giovani sono i viaggiatori che più di tutti possono apprezzare le nostre offerte, sia per la convenienza che per l’originalità di cui sono costituite. Partire senza una meta già prefissata, senza sapere se in quella città parleranno inglese, spagnolo o tedesco e, specialmente, senza spendere troppo, rappresenta una sfida affascinante. Una vera e propria avventura”, ha dichiarato Paolo Della Pepa, country manager Italia e co-fondatore di FlyKube.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Solare, determinata e tanto curiosa! Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, amo viaggiare e scoprire il mondo! Redattrice presso LineaDiretta24, curo in particolare la sezione viaggi e tv!